Ultime notizie

cetto

  • 07 marzo 2018
    M5S e Lega dall’arte di insultare il Pd agli appelli per formare un governo

    Notizie

    M5S e Lega dall’arte di insultare il Pd agli appelli per formare un governo

    «Noi siamo pronti al dialogo con tutti, ma dovete venire a parlare con noi altrimenti è difficile che questa legislatura parta», dice uno. «C’è una tradizione di Sinistra che non vota o che guarda alla Lega e cercheremo di raccogliere queste forze», rilancia l’altro. Il primo è Luigi Di Maio,

  • 09 gennaio 2018
    Civica popolare: Lorenzin, il simbolo è una peonia gialla

    Notizie

    Civica popolare: Lorenzin, il simbolo è una peonia gialla

    Se il programma di Civica popolare sarà presentato in più tappe, il simbolo della lista centrista che affiancherà il Pd nelle politiche del 4 marzo sarà una peonia. Lo ha presentato questa mattina la ministra della Salute Betrice Lorenzin. Un fiore «petaloso, una peonia disegnata da un bimbo che me

  • 14 settembre 2017
    Commissione banche, ecco i nomi dei componenti

    Notizie

    Commissione banche, ecco i nomi dei componenti

    Matteo Orfini, Francesco Bonifazi, Carlo Dell’Aringa, Franco Vazio, Giovanni Sanga, Luigi Taranto, Susanna Cenni e Gian Pietro Dal Moro. Questi i nomi, fatti dal Pd, dei deputati componenti la commissione d'inchiesta chiamata a far luce su alcuni dei più controversi crac bancari degli ultimi anni.

  • 12 giugno 2017
    Il gaffeur Angelo Cofone detto Frosparo traina al ballottaggio la candidata centrista

    Notizie

    Il gaffeur Angelo Cofone detto Frosparo traina al ballottaggio la candidata centrista

    È ballottaggio ad Acri, per l’elezione del primo cittadino, fra Pino Capalbo (6.063 voti, il 49,30%) e Anna Vigliaturo (2.555 voti, il 20,77%). L’affluenza, al 60,02%, è calata di 6 punti rispetto al primo turno delle elezioni del 2013. Il paesino ai piedi della Sila sarebbe rimasto nell’ombra, se

  • 10 luglio 2016
    «Ciutad»  ideale del nuovo mondo

    Cultura

    «Ciutad» ideale del nuovo mondo

    Città del Messico comincia dall’immensa piazza della Costituzione su cui convergono i resti della storia finita della civiltà mexica, la visione altra dei conquistatori e quella più recente dell’indipendenza. È la sintesi del suo essere città, di una storia che può essere magnificenza, indifferenza