Ultime notizie

Centergross

  • 25 ottobre 2019
    Centergross monitora i buyer con la mappa digitale degli afflussi

    Moda

    Centergross monitora i buyer con la mappa digitale degli afflussi

    Al Centergross di Funo di Argelato (Bologna), importante polo italiano del fast fashion, gli afflussi vengono registrati per sesso, età e provenienza: e con i dati delle reti cellulari si conoscono anche i brand e i prodotti sui quali si indirizzano le scelte dei clienti

  • 24 ottobre 2019
    Addio ad Adriano Aere, fondatore di Imperial e pioniere del fast fashion

    Moda

    Addio ad Adriano Aere, fondatore di Imperial e pioniere del fast fashion

    È scomparso il patron del gruppo bolognese che aveva lanciato il fast fashion italiano

  • 26 giugno 2019
    Da Alibaba un marketplace su misura: ogni Pmi della moda «apre» a costo zero

    Moda

    Da Alibaba un marketplace su misura: ogni Pmi della moda «apre» a costo zero

    AliExpress è il nome della piattaforma lanciata al Fashion Research Italy di Bologna, su cui ogni brand anche piccolo può aprire un negozio online a costo zero, con commissioni molto basse e con servizi di marketing e logistica

  • 24 aprile 2019
    Sandro Ferrone, da Roma al mondo una storia di fast fashion «made in Italy»

    Moda

    Sandro Ferrone, da Roma al mondo una storia di fast fashion «made in Italy»

    Roma, 1962: una telefonata arriva nella notte fra il 9 e il 10 aprile nella villa di Sophia Loren e Carlo Ponti sull’Appia Antica. È Cary Grant che annuncia all’attrice la sua vittoria dell’Oscar come miglior attrice per “La Ciociara”, il film di Vittorio De Sica girato due anni prima di cui è

  • 02 novembre 2018
    Le imprese del Centergross si raccontano con una mini collana

    Moda

    Le imprese del Centergross si raccontano con una mini collana

    C'è chi ha cominciato facendo il commesso. Chi da un piccolo laboratorio dove tagliava e cuciva per grandi brand. Molti sono partiti negli anni Sessanta, in pieno boom economico. Praticamente tutti sono entrati nel mondo della moda con umiltà, tenacia e non poche ambizioni. Sono gli imprenditori

  • 27 aprile 2018
    Paolo Ruggeri regala formazione ai manager in crisi

    Impresa e Territori

    Paolo Ruggeri regala formazione ai manager in crisi

    Nel primo trimestre 2018 il saldo tra aperture e chiusure di Pmi, in Italia, è stato ancora una volta negativo e si è attestato a -15.000 (fonte Unioncamere).Se, infatti, da un lato è vero che molti indicatori segnalano che il peggio della crisi è ormai alle spalle, l'evidenza è che la stretta

  • 17 agosto 2017
    Centergross investe in Russia

    Moda

    Centergross investe in Russia

    La Russia e i Paesi dell’ex Unione Sovietica tornano ad essere strategici per lo sviluppo del Centergross, il polo bolognese del pronto moda a cui fanno capo oltre 700 aziende. Il nuovo piano di investimenti per l’internazionalizzazione del distretto del capoluogo emiliano prevede per la prima

  • 13 aprile 2017
    Kaos rafforza la strategia retail

    Moda

    Kaos rafforza la strategia retail

    Kaos punta a sviluppare il mercato domestico, e in un secondo tempo anche quello oltreconfine, attraverso l’apertura di flagshipstore. Il negozio di Firenze inaugurato sabato scorso – 110 metri quadrati in via della Vigna Nuova con pareti dall’effetto trompe l’oeil, colori chiari e arredi lineari e

  • 14 ottobre 2016
    Pechino  si affida a   Centergross

    Moda

    Pechino si affida a Centergross

    Qualche azienda aveva già tastato il polso di uno dei più grandi mercati del mondo, proponendo la formula di un fast fashion di qualità a prezzi concorrenziali. Quasi sperimentazioni dell’ingresso in grande stile nel gigante asiatico. Di fatto, però, ha aperto la strada, favorendo nuove espansioni.

  • 23 luglio 2016
    Bologna, 650 milioni  di euro per sbloccare il crocevia d’Italia

    Impresa e Territori

    Bologna, 650 milioni di euro per sbloccare il crocevia d’Italia

    Un’opera da 650 milioni di euro, già finanziata, da mettere in cantiere entro fine 2017 e completare per la primavera 2021, con un impatto minimo sull’ambiente e nessuna interruzione del traffico nei tre anni di lavori tra l’autostrada e la tangenziale. A vederlo sulla carta il progetto preliminare