Ultime notizie

carlo il calvo

  • 22 luglio 2017
    Irlanda, visioni e limiti di sapienza

    Commenti e Idee

    Irlanda, visioni e limiti di sapienza

    Amo pensare che da questi luoghi d’incanto siano passati tre irlandesi che hanno creato i modelli del sognare e del pensare europeo. Si tratta di san Brandano, san Kevin di Glendalough nel VI secolo, Giovanni Scoto Eriugena nel IX. Il primo – secondo le leggende raccolte nella Navigatio sancti

  • 14 aprile 2017
    Glendalough, l'Irlanda di Giovanni Scoto Eriugena

    Commenti e Idee

    Glendalough, l'Irlanda di Giovanni Scoto Eriugena

    Nativo della Scotia maior (Irlanda) nel IX secolo si trasferì in Francia alla Schola palatina di Carlo il Calvo; tradusse dal greco gli scritti di Origene e dei Padri di Cappadocia, tra cui San Basilio Magno, e San Gregorio di Nissa. Introdusse in Europa il neoplatonismo dello Pseudo-Dionigi. Ci

  • 04 gennaio 2015
    Giovanni, poeta del vino

    Cultura

    Giovanni, poeta del vino

    L'intellettuale irlandese scrisse versi d'occasione su argomenti alti come la Resurrezione, ma trattò anche di amenità quotidiane come l'importanza delle libagioni Le poesie che affrontano temi filosofici e teologici vennero scritte per speciali festività e sono sempre dedicate al re Carlo il Calvo

  • 02 giugno 2013
    Un monaco tra eresia e mistica