Ultime notizie

can dundar

  • 11 novembre 2016
    Turchia, arrestato l’editore del quotidiano 'Cumhuriyet'

    Mondo

    Turchia, arrestato l’editore del quotidiano 'Cumhuriyet'

    Approfittando della disattenzione delle cancellerie mondiali concentrate sulle elezioni americane il governo di Ankara ha portato avanti un nuovo giro di vite sui media turchi, incurante delle pressioni di vari paesi europei volte a bloccare l’accesso della Turchia all’Unione europea in risposta

  • 04 novembre 2016
    6 maggio 2016. La condanna di Can Dundar

    Mondo

    6 maggio 2016. La condanna di Can Dundar

    Cinque anni e dieci mesi è la condanna per «rivelazione di segreto di Stato», per Can Dundar, direttore del giornale di opposizione Cumhuriyet e il collega Erdem Gul. Dundar viene poi aggredito e fatto segno di due colpi di pistola andati a vuoto davanti al tribunale da un nazionalista turco.

    Turchia, arresti nell’opposizione. Autobomba, il governo: morti e feriti

    Mondo

    Turchia, arresti nell’opposizione. Autobomba, il governo: morti e feriti

    Retata contro l'opposizione in Turchia: Figen Yuksedag e Suleyman Demirtas, co-presidenti del partito filo-curdo Hdp, sono stati arrestati nella notte a Diyarbakir, Ankara e Istanbul, insieme ad altri 13 parlamentari. I deputati curdi sono 59 e l'Hdp rappresenta il terzo partito del Paese dopo

  • 31 ottobre 2016
    Repressione in Turchia:  giornalisti arrestati. Erdogan  sceglie i rettori

    Mondo

    Repressione in Turchia: giornalisti arrestati. Erdogan sceglie i rettori

    Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan continua a fare il duro con chi lo contesta: nel mirino soprattutto intellettuali, professori, scrittori e giornalisti. La polizia turca oggi ha arrestato Murat Sabuncu, direttore di Cumhuriyet quotidiano laico, di centrosinistra e d’ opposizione, e ha

  • 27 luglio 2016
    Turchia, stretta sui media:  arrestati 47 altri giornalisti,  chiusi 45 giornali, 16 tv e 23 radio

    Mondo

    Turchia, stretta sui media: arrestati 47 altri giornalisti, chiusi 45 giornali, 16 tv e 23 radio

    Il pugno di ferro del “Sultano” si è abbattuto nuovamente su ciò che resta della libertà di stampa in Turchia. Dopo i militari, i magistrati, i rettori universitari e alcuni ambasciatori è toccato ancora al “quarto potere” fare le spese di una pericolosa spirale repressiva senza confini che sta

  • 07 maggio 2016
    Schiaffo di Erdogan a Bruxelles

    Mondo

    Schiaffo di Erdogan a Bruxelles

    La Turchia non modificherà la propria controversa legge sul terrorismo, che il governo sfrutta anche per colpire i media di opposizione, nonostante questa modifica sia contenuta tra le 72 condizioni per eliminare i visti dei cittadini turchi in visita nell’Unione europea. La fine dei visti (oltre

  • 06 maggio 2016
    Schiaffo di Erdogan  alla Ue:  a rischio l’intesa sui migranti

    Mondo

    Schiaffo di Erdogan alla Ue: a rischio l’intesa sui migranti

    La Turchia non modificherà la propria controversa legge sul terrorismo nonostante questa modifica sia richiesta tra le 72 condizioni per l’abolizione dei visti dei cittadini turchi in ingresso nell'Unione europea. «Andiamo avanti per la nostra strada», ha detto il capo dello Stato, Recep Tayyp

    Vendite crollate dopo il sequestro: chiude Zaman, giornale anti-Erdogan

    Mondo

    Vendite crollate dopo il sequestro: chiude Zaman, giornale anti-Erdogan

    Le improvvise dimissioni di Ahmet Davutoglu dalla carica di primo ministro per contrasti insanabili con il presidente Recep Tayyip Erdogan non sono una buona notizia per Bruxelles perché allontanano la Turchia dalla rotta europea e dall’approdo verso i suoi valori democratici. Un segnale di questo

  • 04 maggio 2016
    Ue pronta a togliere i visti ai turchi

    Mondo

    Ue pronta a togliere i visti ai turchi

    Secondo fonti di Bruxelles, oggi la Commissione europea darà valutazione in linea di massima positiva sui progressi fatti dalla Turchia per arrivare alla liberalizzazione dei visti entro giugno, esprimendo una raccomandazione in tal senso a Consiglio e Parlamento Ue.