Ultime notizie

Cambridge University Press

  • 22 agosto 2017
    Cambridge University Press sfida Pechino: «Non censuriamo i nostri articoli»

    Mondo

    Cambridge University Press sfida Pechino: «Non censuriamo i nostri articoli»

    LONDRA - Rapida marcia indietro sull’autocensura: Cambridge University Press (Cup), la casa editrice più antica del mondo, ha deciso di non piegarsi alla volontà del Governo cinese e continuare a consentire libero accesso a tutti i suoi articoli online in Cina.

  • 19 agosto 2017
    La Cambridge University press blocca 300 articoli su ordine della Cina

    Mondo

    La Cambridge University press blocca 300 articoli su ordine della Cina

    La Cambridge University Press ha bloccato l’accesso ad oltre 300 articoli-studio su ordine delle autorità cinesi. «Si tratta dell’ennesimo esempio di un’istituzione occidentale costretta a cedere alle pressioni del governo cinese e che costituisce un vero a proprio affronto per le gli studiosi e le

  • 18 febbraio 2017
    La svolta che l’Europa non deve ignorare

    Commenti e Idee

    La svolta che l’Europa non deve ignorare

    Le tre recenti risoluzioni del Parlamento europeo (Pe) sono fondamentali nel metodo e nel merito per il futuro della Ue. Anche perché esito di un lungo processo nelle commissioni del Pe, da un confronto serrato tra i partiti politici del Pe e infine di deliberazioni dell’Assemblea europea. La prima

  • 23 ottobre 2016
    L’autonomia e la ragione

    Cultura

    L’autonomia e la ragione

    La fiducia nell’altro svolge un ruolo fondamentale nelle nostre vite. È una condizione di possibilità o di successo di molte delle azioni che pianifichiamo. È anche la base su cui si fondano molte delle nostre credenze, per esempio quelle che dipendono dalla testimonianza degli altri. Negli ultimi

  • 22 luglio 2016
    La Signora delle regole

    Cultura

    La Signora delle regole

    A che serve la filosofia? Un tempo questa era la domanda filosofica per eccellenza. I rettori intenti a far quadrare il bilancio oggi si domandano a che servono i filosofi. Chi non è soddisfatto dall’idea che la filosofia abbia un valore consolatorio, che sia una pratica riflessiva necessaria a