Ultime notizie

bplus

  • 19 dicembre 2017
    Sequestro da 75 milioni al re delle slot machine

    Notizie

    Sequestro da 75 milioni al re delle slot machine

    Il gioco online finisce sotto sequestro. O meglio: una delle 12 società concessionarie in Italia finisce ancora una volta al centro delle indagini della Procura di Roma che ha delegato il Servizio centrale investigazione criminalità organizzata della Guardia di Finanza. In queste ore è stato emesso

  • 29 maggio 2017
    Riciclaggio, sequestrato un milione a Fini. Nel mirino i rapporti «illeciti» con l’imprenditore

    Notizie

    Riciclaggio, sequestrato un milione a Fini. Nel mirino i rapporti «illeciti» con l’imprenditore

    Una «piena consapevolezza» che il denaro ricevuto dalla Global Starnet ltd (ex BPlus) di Gianluca Corallo (il re delle slot machine), era di natura «illecita» e, dunque, da «riciclare». Per questo lo Scico della Guardia di finanza ha notificato all'ex vice presidente del Consiglio Gianfranco Fini

  • 28 marzo 2017
    Corallo, re delle slot machine, perde la concessione

    Notizie

    Corallo, re delle slot machine, perde la concessione

    Francesco Corallo, il re italiano delle slot machine e video lottery, perde la concessione. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha notificato all’imprenditore catanese - travolto dall’inchiesta della Procura di Roma per riciclaggio assieme all’ex leader di An Gianfranco Fini - il provvedimento di

  • 15 febbraio 2017
    Fini indagato per riciclaggio: accordo col re delle slot

    Notizie

    Fini indagato per riciclaggio: accordo col re delle slot

    Un presunto «accordo» per aiutare il re italiano delle slot machine Francesco Corallo. È l’accusa che pende su Gianfranco Fini, quando rivestiva la carica di vice presidente del Consiglio. Tra il 2008 e il 2015 nei conti correnti a lui indirettamente riconducibili sarebbero finiti circa 4 milioni

  • 14 dicembre 2016
    Maxi-riciclaggio dal gioco online, tra gli arrestati un ex deputato  Pdl

    Notizie

    Maxi-riciclaggio dal gioco online, tra gli arrestati un ex deputato Pdl

    Ora la ruota per l’ex parlamentare del Pdl Amedeo Laboccetta e per Francesco Corallo, catanese, re delle slot machine e figlio di Gaetano (sospettato di legami con il boss di Cosa nostra Nitto Santapaola), non gira più. Lo Scico (Servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata)