Ultime notizie

Bill Gross

  • 14 aprile 2017
    Si rischia di più ma si guadagna anche di più: è corsa ai junk bond

    Finanza e Mercati

    Si rischia di più ma si guadagna anche di più: è corsa ai junk bond

    È corsa ai junk bond. Con le Banche centrali pronte a dare segnali di normalità dopo un decennio di gestione di una crisi finanziaria devastante ventilando un trend rialzista dei tassi (Trump permettendo), le obbligazioni ad alto rischio e alto rendimento continuano ad essere le preferite dagli

  • 10 marzo 2017
    Sul  petrolio (e non solo) l’ondata di liquidazioni dei fondi

    Finanza e Mercati

    Sul petrolio (e non solo) l’ondata di liquidazioni dei fondi

    Un’ondata di vendite di queste proporzioni non si vedeva da febbraio dell’anno scorso, l’epoca in cui il petrolio stava andando in picchiata verso i minimi da 13 anni, sotto 30 dollari al barile. Ieri le quotazioni del barile hanno perso circa il 2%, dopo essere scivolate di oltre il 5% mercoledì.

  • 11 gennaio 2017
    Mercati, perché se i titoli di Stato Usa superano il 2,6% scatta l’allarme

    Finanza e Mercati

    Mercati, perché se i titoli di Stato Usa superano il 2,6% scatta l’allarme

    Dopo l’accelerazione di fine anno i mercati finanziari sembrano ora un po’ imballati. Come fossero congestionati in attesa di nuovi eventi. Il Dow Jones di Wall Street ha provato più volte (senza riuscirci) a sfondare al rialzo la soglia dei 20mila punti. Tuttavia la soglia più importante non

  • 04 ottobre 2016
    Al via Janus Henderson Global Investors

    Finanza e Mercati

    Al via Janus Henderson Global Investors

    Mentre nella partita di Pioneer, ancora aperta, sembra farsi largo il predatore Amundi, nel mondo dell’asset management un matrimonio è già stato fatto. È quello tra la britannica Henderson e la statunitense Janus, entrambe presenti in Italia da anni (insieme hanno masse pari a 5,5 miliardi )

  • 19 agosto 2016
    Se il mercato si aggrappa a un ritocco del Qe

    Commenti e Idee

    Se il mercato si aggrappa a un ritocco del Qe

    Ha il suo ben da fare la Bce nel convincere il mercato a non crearsi false illusioni su ulteriori misure espansive per l’incertezza post-Brexit. A giudicare infatti dalla reazione dei titoli di Stato dell’Eurozona ai verbali della riunione del board di luglio, qualche ritocco al quantitative easing

    Se il mercato si aggrappa a un «ritocco» del Qe europeo

    Finanza e Mercati

    Se il mercato si aggrappa a un «ritocco» del Qe europeo

    Per valutare in modo più accurato l’impatto dell’inatteso esito del referendum britannico, fra tre settimane Mario Draghi e gli altri banchieri avranno a disposizione anche le nuove proiezioni economiche dello staff interno di economisti. Intanto però gli investitori sembrano già avere le idee

  • 20 luglio 2016
    Pimco nomina un nuovo ceo e chiama Emmanuel Roman da Man Group

    Finanza e Mercati

    Pimco nomina un nuovo ceo e chiama Emmanuel Roman da Man Group

    Un nuovo ceo per Pimco. Il gruppo ha nominato Emmanuel 'Manny' Roman nuovo amministratore delegato al posto di Douglas Hodge, che ha guidato il gestore durante uno dei suoi periodi più difficili, segnato dall'addio del co-fondatore Bill Gross e da una forte riduzione degli asset gestiti.

  • 16 giugno 2016
    Ora i mercati puntano su un nuovo taglio dei tassi della Bce

    Finanza e Mercati

    Ora i mercati puntano su un nuovo taglio dei tassi della Bce

    Il dibattito finanziario è obiettivamente baricentrato sul “se” e “quando” la Federal Reserve alzerà i tassi di interesse. È un costante tarlo per gli investitori di tutto il mondo che fa da cornice al market mover del momento, ovvero il referendum sul Brexit in programma il 23 giugno.

  • 15 giugno 2016
    Perché salgono le chance di Brexit ma i bond inglesi volano

    Finanza e Mercati

    Perché salgono le chance di Brexit ma i bond inglesi volano

    Un anno fa sui mercati finanziari andava in scena l’ipotesi Grexit. Il referendum con cui Tsipras sfidava l’austerità europea alimentò uno scenario di fuoriuscita della Grecia dall’area euro. Gli investitori non la presero bene. Si innescò il meccanismo di fuga verso la qualità (flight to quality)

    Spread  ai massimi da febbraio

    Mondo

    Spread ai massimi da febbraio

    Man mano che si avvicina il momento della verità sulla permanenza della Gran Bretagna nell’Unione europea sui mercati è sempre più l’avversione al rischio a prevalere. Lo testimonia, sul mercato azionario, la nuova ondata di ribassi registrati dai principali listini continentali e, sul segmento

  • 06 aprile 2016
    Il Bund decennale «vede» il tasso zero

    Mondo

    Il Bund decennale «vede» il tasso zero

    Nel mondo alla rovescia dei tassi negativi accade che anche il Bund a 10 anni - dopo quanto accaduto qualche settimana fa ai titoli di Stato giapponesi - si sta avvicinando alla soglia sottozero. Ieri il rendimento del titolo tedesco - utilizzato come punto di riferimento per il calcolo dello

  • 23 marzo 2016
    L'impatto della paura e il pragmatismo dei listini

    Notizie

    L'impatto della paura e il pragmatismo dei listini

    Alla domanda della Reuters, quanto pesa il terrorismo sui mercati finanziari, un gestore svizzero si sforza di dire come gli attentati siano un «fattore di rischio da tener sotto controllo», speci e se interessano direttamente gli scambi (si presume quelli commerciali).

  • 04 novembre 2015
    Le banche  stampano moneta ma l’inflazione è a 0. Per Bill Gross così il capitalismo muore. La soluzione? «Basta vendere bond a lungo termine»

    Mondo

    Le banche stampano moneta ma l’inflazione è a 0. Per Bill Gross così il capitalismo muore. La soluzione? «Basta vendere bond a lungo termine»

    I banchieri centrali da anni si stanno arrovellando per risolvere il sudoku più complicato che sia mai capitato da affrontare in termini di politica monetaria: l’inflazione dei Paesi sviluppati non ne vuole sapere di normalizzarsi (e andare quindi intorno al 2%) nonostante da anni questi banchieri

  • 08 ottobre 2015
    Bill Gross chiede a Pimco 200 milioni di danni per la sua cacciata

    Finanza e Mercati

    Bill Gross chiede a Pimco 200 milioni di danni per la sua cacciata

    NEW YORK - La polemica tra Bill Gross e la sua ex società, Pimco, passa alle vie legali. Il re dei bond ha presentato ricorso contro il gruppo che lui stesso aveva co-fondato, accusandolo di aver rescisso irregolarmente il suo contratto di lavoro. E chiede di andare a processo per ottenere

  • 13 agosto 2015
    La storia infinita del doping monetario

    Finanza e Mercati

    La storia infinita del doping monetario

    Forse Godot non arriverà neppure questa volta. Forse il tanto atteso rialzo dei tassi Usa, che fino a pochi giorni fa era previsto da molti osservatori già a settembre, tarderà ancora un po'. Dopo la Bank of England, che ha di fatto rinviato il suo primo aumento del costo del denaro, ora tanti