Ultime notizie

bernanos

  • 04 gennaio 2019
    Il business dei  titoli che diventano liberi

    Commenti e Idee

    Il business dei titoli che diventano liberi

    Lo hanno chiamato «Public Domain Day» e il motivo è presto detto. Ogni anno, a far data dal 1° gennaio, i diritti di molte opere perdono lo status di protezione – e, va ribadito, che, per quanto lo si possa aggiornare e rivedere, il diritto d’autore è il caposaldo della nostra cultura – entrando

  • 30 luglio 2017
    #Noia

    Cultura

    #Noia

    La mia parrocchia è divorata dalla noia. Come tante altre parrocchie! La noia le divora sotto i nostri occhi e noi non possiamo farci niente. Qualche giorno forse saremo vinti dal contagio.

  • 27 maggio 2017
    I morbosi critici di Walter Siti

    Cultura

    I morbosi critici di Walter Siti

    Non mi pare che l’ultimo romanzo di Walter Siti Bruciare tutto (Rizzoli, Milano, pagg.372, € 20) sia stato letto con la dovuta attenzione, privilegiando invece pettegolezzi e morbosità di vario genere solo in minima parte giustificati dal libro (dalla visione pansessualista gay che è uno dei pochi

  • 16 aprile 2017
    Walter Siti, le domande che non lasciano intatti e una conversione estrema

    Cultura

    Walter Siti, le domande che non lasciano intatti e una conversione estrema

    Quando leggiamo narrativa contemporanea tendiamo spontaneamente a immaginarla come una categoria unitaria, al cui interno c’è il bello, il meno bello e il brutto. Ogni tanto appaiono dei libri che ci ricordano che non è proprio così.

  • 31 gennaio 2017
    «Révolté» contro il   banale

    Cultura

    «Révolté» contro il banale

    Signor Ambasciatore di Francia, autorità tutte, signore e signori, amici e ospiti di questa splendida sede storica, questo è per me un momento di grande emozione perché costituisce la meta inattesa di un lungo itinerario condotto seguendo le varie strade di un orizzonte che ho sempre amato. Questa

  • 31 luglio 2016
    Cercare lo Spirito nelle lettere

    Cultura

    Cercare lo Spirito nelle lettere

    Marco Ballarini, docente di Teologia e Letteratura alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, dottore della Biblioteca Ambrosiana, monsignore del Duomo di Milano, si potrebbe definire un letterato. Avrebbe vissuto benissimo nel Settecento, quanto Muratori stava attendendo alle sue

  • 08 luglio 2016
    I nuovi saperi del servizio pubblico

    Commenti e Idee

    I nuovi saperi del servizio pubblico

    Ho un lontano motivo per ringraziare chi ha pensato a un dibattito sul Servizio pubblico, fino a oggi percepito coma a una sorta di assistenza sociale riguardante le cose pratiche della nostra vita, singola e collettiva, fondate sull’utilità di sapere che tempo fa, se il week-end è agibile, quando

  • 26 giugno 2016
    Estate dell’assoluta giovinezza

    Cultura

    Estate dell’assoluta giovinezza

    Nel 1936 lo scrittore francese Georges Bernanos si trova a Palma de Maiorca, dove risiede da qualche anno con la famiglia. È uomo legato alla destra, di inclinazioni monarchiche e fervente cattolico. Quando il colpo di stato del generale Franco contro la Repubblica spagnola scatena la guerra civile

  • 25 gennaio 2015
    Un  fedele contestatore

    Cultura

    Un fedele contestatore

    Una religiosità in cui Dio è il problema e non la soluzione e trova il senso nel «fare» e nell’«esigenza di razionalità»

  • 28 dicembre 2014
    Chi ha fatto voto di vastità

    Cultura

    Chi ha fatto voto di vastità

    Raccolti in volume i saggi dei domenicani Yves Congar e Timothy Radcliffe. E del sacerdote Angelo Casati

  • 05 novembre 2014
    Il premio Goncourt va alla Salvayre

    Cultura

    Il premio Goncourt va alla Salvayre

    Il Goncourt, il più prestigioso dei premi letterari di Francia, è stato assegnato oggi alla scrittrice Lydie Salvayre per “Pas pleurer”.

  • 05 febbraio 2014
    La morte di Eugenio Corti e il silenzio (ingiusto) sulla sua opera

    Cultura

    La morte di Eugenio Corti e il silenzio (ingiusto) sulla sua opera

    Il successo di uno scrittore e il silenzio sulla sua opera possono convivere per anni e lasciare a stagioni future possibili riscoperte e rivalutazioni da

  • 12 gennaio 2014
    Povero, folle Francesco

    Notizie

    Povero, folle Francesco

    «Tutto è miracolo», grida il Francesco di Nikos Kazantzakis. Lo ripeterà, dal suo letto di morte, il povero parroco di campagna di Bernanos, non meno afflitto

  • 25 agosto 2013
    «Questo immenso cinema»

    Cultura

    «Questo immenso cinema»

    Le interviste in cui il grande regista francese Robert Bresson riflette sulla sua arte, sulla letteratura, sulla vita. Omaggi ai maestri e ricerca costante di ciò che ci è ignoto

  • 02 giugno 2013
    Nell'amore l'inizio e la fine

    Cultura

    Nell'amore l'inizio e la fine

    I cento anni dalla nascita dello scrittore parigino, cattolico appassionato che ebbe successo in vita ma ora è caduto nell'oblio

  • 27 maggio 2013
    Enzo Bettiza e la ‘distrazione' che cambia i nostri destini

    RadioProgramma

    Enzo Bettiza e la ‘distrazione' che cambia i nostri destini

    Un libro tira l'altro - All'inizio del nuovo millennio, all'età di novant'anni, Peter Jarkovich traccia un bilancio della propria vita

  • 19 maggio 2013
    Nell'arcobaleno di Etty

    Cultura

    Nell'arcobaleno di Etty

    I diari paralleli della Hillesum e di Teresa di Lisieux: due grandi donne unite da una fede profonda e vera

  • 30 dicembre 2012
    È peccato sostenere Franco

    Cultura

    È peccato sostenere Franco

    Documenti emersi dagli archivi Vaticani rivelano che il fondatore del Partito Popolare capì fin da subito la frattura nel mondo cattolico provocata dalla guerra in Spagna - Esiliato a Londra, nelle lettere scambiate con gli «amici spagnoli», avvertì netta l'avanzata del nazifascismo, ma diffidava dei repubblicani

  • 03 novembre 2012
    Lettere