Ultime notizie

Banca Nuova

  • 16 novembre 2017
    La Popolare di Vicenza e i conti dei Servizi segreti

    Commenti e Idee

    La Popolare di Vicenza e i conti dei Servizi segreti

    Quasi 1.600 operazioni bancarie, in ingresso e in uscita, per un controvalore di oltre 642 milioni, in un periodo compreso tra il 17 giugno 2009, all’epoca del quarto governo Berlusconi, e il 25 gennaio 2013, durante il governo Monti. Di queste transazioni ben 425, per 43,2 milioni, erano in capo

    Il filo che da Padova porta a Roma e Palermo

    Commenti e Idee

    Il filo che da Padova porta a Roma e Palermo

    Tra i molti luoghi dove il “mondo di sopra”, il “mondo di sotto” e il “mondo di mezzo” si incrociano e interagiscono, ce ne sono alcuni rilevanti: le banche. Le frequentazioni, le relazioni, gli scambi qui transitano e da qui finiscono archiviati nei centri elaborazione dati degli istituti di

  • 29 luglio 2017
    Banche venete, scatta il piano Intesa

    Finanza e Mercati

    Banche venete, scatta il piano Intesa

    È una road map a tappe forzate, quella dell’integrazione di Veneto Banca e Popolare di Vicenza in Intesa Sanpaolo. Un processo imponente, che ora, alla luce della conversione in legge del decreto di giovedì, diventa operativo a tutti gli effetti. Ma in che modo la fusione impatterà davvero sui

  • 01 luglio 2017
    Venete, in uscita dal sistema 17 miliardi di Npl

    Finanza e Mercati

    Venete, in uscita dal sistema 17 miliardi di Npl

    La liquidazione delle due banche venete fa uscire dal sistema 17 miliardi lordi di Npl, e aiuta un processo di riduzione dei crediti deteriorati che ha già portato a una flessione del 12,4% nei primi quattro mesi del 2017 dopo il -12% registrato nel 2016. Poggiano su questi numeri le

  • 26 giugno 2017
    Quando Pop.Vicenza finanziava i film  di Pieraccioni e strizzava l’occhio alla clientela

    Finanza e Mercati

    Quando Pop.Vicenza finanziava i film di Pieraccioni e strizzava l’occhio alla clientela

    «D’altronde, quando sei venuto da me in filiale a chiedere un prestito, non avevi tutti i requisiti per ottenerlo e io i soldi te li ho dati lo stesso....». Il day after il salvataggio delle banche venete c’è ancora chi si chiede come sia stato possibile portare al dissesto due istituti di credito