Ultime notizie

Auguste Rodin

  • 30 dicembre 2017
    La modernità Medardo Rosso raccontata da Sharon Hecker

    Arteconomy

    La modernità Medardo Rosso raccontata da Sharon Hecker

    “A me, nell'arte, interessa soprattutto far dimenticare la materia”. Se non avessimo nella nostra mente una limpida immagine delle sculture di Medardo Rosso (Torino, 1859 - Milano, 1928), le parole da lui pronunciate, da sole, basterebbero a formarci un'idea del suo lavoro e della sua ricerca.

  • 27 dicembre 2017
    Bilancio Artcurial, 2017 in calo ma si allarga il perimetro d’azione

    Arteconomy

    Bilancio Artcurial, 2017 in calo ma si allarga il perimetro d’azione

    Parigi accresce la sua posizione internazionale nel mercato mondiale dell'arte, grazie ai suoi principali attori, e in particolare alla Casa d'aste Artcurial che nel 2016 ha conseguito il titolo di terza Casa di vendita in Europa. La fine del 2017 ha visto raggiungere una nuova tappa nello sviluppo

  • 06 settembre 2017
    Leonardo tra le sabbie del deserto, il Louvre apre ad Abu Dhabi

    Arteconomy

    Leonardo tra le sabbie del deserto, il Louvre apre ad Abu Dhabi

    Riuscireste ad immaginare “La Belle Ferronnière” di Leonardo da Vinci tra le sabbie dorate del deserto di Abu Dhabi? Forse no. L'11 novembre il bel ritratto di dama sarà una delle gemme dell'arte occidentale che accoglierà come un'odalisca i visitatori presenti all'inaugurazione del nuovo Louvre

  • 03 settembre 2017
    Firenze, Urs Fischer protagonista della Biennale dell'Antiquariato

    Arteconomy

    Firenze, Urs Fischer protagonista della Biennale dell'Antiquariato

    E' difficile dissociare il nome di Urs Fischer, artista svizzero (Zurigo, 1973) residente a New York, da Monsieur François Pinault, collezionista e uomo d'affari proprietario dei più importanti marchi del lusso e socio di maggioranza della casa d'aste Christie's. Pinault infatti nel 2012 ospitò a

  • 10 luglio 2017
    «Italiens» da esportazione

    Cultura

    «Italiens» da esportazione

    Nel 1987 un sondaggio rivelò che l’attore più amato dai francesi era Lino Ventura. Contro ogni aspettativa, ed erano anni in cui il Front National guidato da Jean-Marie Le Pen aveva già ottenuto il 6% alle elezioni politiche, la Francia aveva scelto come emblema del fascino maschile, autenticamente