Ultime notizie

Assopopolari

Trust project

  • 22 febbraio 2019
    Avvicinare  di nuovo popolari e territori

    Commenti e Idee

    Avvicinare di nuovo popolari e territori

    Molto si parla e si è parlato, nelle scorse settimane, di Banche popolari e di ipotesi di possibili innovazioni. Numerosi sono i riferimenti e le notizie (più o meno precise, circostanziate e informate) su una risposta del Credito popolare tesa a rendere ancora più stabile ed efficiente la presenza

  • 14 febbraio 2019
    Superpopolare, holding unica ma serve deroga alla riforma Renzi

    Finanza e Mercati

    Superpopolare, holding unica ma serve deroga alla riforma Renzi

    Una Superpopolare, con una holding cooperativa capogruppo che controlli le diverse reti bancarie destinate a presidiare i territori. È questo lo schema di aggregazione su cui stanno ragionando venti piccole e medie banche popolari che in questi giorni stanno valutando al proprio interno se

  • 07 giugno 2018
    Il premier riapre il dossier Bcc e banche popolari

    Notizie

    Il premier riapre il dossier Bcc e banche popolari

    «Sicuramente ci sarà la revisione dei provvedimenti sul credito cooperativo e sulle banche popolari, soprattutto per quelle più integrate sul territorio, per recuperare la loro funzione che aiuta molto il tessuto produttivo quello meno visibile, quello delle Pmi». Le dichiarazione del premier

  • 22 giugno 2017
    Commissione banche, sì unanime
  • 21 maggio 2017
    Bail-in, l’Italia chiede la modifica della retroattività

    Mondo

    Bail-in, l’Italia chiede la modifica della retroattività

    L’Italia si prepara a chiedere formalmente la correzione della direttiva Brrd, che ha introdotto il bail-in, per limitarne l’effetto retroattivo. La modifica prende la forma di un emendamento da presentare al Parlamento europeo, assieme ad altri già proposti nelle scorse settimane, in occasione

  • 11 dicembre 2016
    Agevolazioni e popolari nel decreto in arrivo

    Notizie

    Agevolazioni e popolari nel decreto in arrivo

    Non c’è solo il Montepaschi e il Decreto sulle banche, atteso per i prossimi giorni come primo atto del nuovo Governo (sempre che non si ritenga opportuno anticipare, nel qual caso toccherebbe all’esecutivo uscente) coglie l'occasione per trovare una via d’uscita complessiva per i casi aperti.

  • 03 dicembre 2016
    Stop del  Consiglio di Stato alla  riforma delle banche popolari

    Finanza e Mercati

    Stop del Consiglio di Stato alla riforma delle banche popolari

    La legge sulla riforma delle banche popolari, una delle iniziative legislative del governo Renzi che ha sinora ottenuto forse i maggiori risultati, verrà rinviata all’esame della Corte Costituzionale per i profili di parziale incostituzionalità legati alla possibilità di rinviare o sospendere sine

  • 25 novembre 2015
    Piazza Affari Welcomes the Banking Rescue Plan

    English Version

    Piazza Affari Welcomes the Banking Rescue Plan

    The Milan stock exchange cheered the rescue plan for crisis-hit banks approved on Sunday by the government. Despite expectations of higher costs, related to the contributions to the resolution fund, Italian banks reported gains on the stock market. Further support to the safety net came from the

  • 24 novembre 2015
    La Borsa premia il piano salva-banche

    Finanza e Mercati

    La Borsa premia il piano salva-banche

    Da ieri Banca Marche, Banca Etruria, Carife e Carichieti sono in sicurezza. Ma per Intesa Sanpaolo, UniCredit e Ubi, che nel complesso (e in maniera equamente suddivisa) hanno erogato 4 miliardi di euro come anticipo per il salvataggio dei quattro istituti malati, e per le altre banche italiane

  • 20 novembre 2015
    Crisi bancarie, il piano accelera. Sul tavolo l'ipotesi della risoluzione

    Finanza e Mercati

    Crisi bancarie, il piano accelera. Sul tavolo l'ipotesi della risoluzione

    Avanza l'ipotesi di imboccare la via della risoluzione per Banca Marche, Carife, Popolare Etruria e CariChieti, le quattro banche al centro del piano di salvataggio in cantiere da mesi. Confermato l'obiettivo di evitare il bail-in , constatata la ritrosia dell'Ue ad autorizzare l'intervento

  • 08 ottobre 2015
    Popolari, la riforma va avanti.  Il Tar respinge la sospensiva

    Finanza e Mercati

    Popolari, la riforma va avanti. Il Tar respinge la sospensiva

    Occorrerà aspettare fino a febbraio, ma con tutta probabilità anche oltre, per conoscere l’opinione del Tar sul merito dei ricorsi presentati da un paio di associazioni di consumatori e da alcuni piccoli soci contro le disposizioni di Banca d’Italia sulla riforma delle banche popolari. Ieri la

  • 25 marzo 2015
    Vicenza e Veneto Banca prime a cambiare

    Notizie

    Vicenza e Veneto Banca prime a cambiare

    Nessuno dorme sonni tranquilli a Nordest. La strada della trasformazione in Spa è già avviata sia per Popolare di Vicenza che per Veneto Banca, le due maggiori non quotate, ma restano ancora da chiarire alcuni aspetti sul futuro assetto degli istituti.

  • 07 marzo 2015
    Quel legame da preservare con il territorio

    Commenti e Idee

    Quel legame da preservare con il territorio

    C'è un aspetto caricaturale che rischia di sviare la discussione sulla riforma delle banche popolari. È la riproposizione del vecchio refrain che vede opposta la finanza laica a quella cattolica. Ildibattito diventa scontro politico e rischia di far perdere di vista il vero argomento: come

  • 11 febbraio 2015
    Popolari, Bper taglia 581 dipendenti e chiude 130 filiali

    Finanza e Mercati

    Popolari, Bper taglia 581 dipendenti e chiude 130 filiali

    La Banca Popolare dell’Emilia Romagna ridurrà del 5% il numero dei dipendenti nel corso del piano industriale 2015-2017, portandoli dagli 11.407 di fine 2014 a 10.826, con un saldo negativo di 581 unità. È quanto si legge nelle slide del piano industriale che l’amministratore delegato Alessandro

  • 08 febbraio 2015
    Le contromosse allo studio: spunta il voto «a scaglioni»

    Notizie

    Le contromosse allo studio: spunta il voto «a scaglioni»

    Mentre il Governo minaccia di blindare con la fiducia il Dl con cui intende trasformare le 10 maggiori banche popolari in Spa, dentro ad Assopopolari si studiano i possibili correttivi. Ob iettivo: attenuare l’impatto di una legge che, è il timore dei banchieri, rischia di cambiare il settore in