Ultime notizie

Arvind Subramanian

  • 29 febbraio 2016
    L’India taglia il deficit e investe sull’agricoltura

    Mondo

    L’India taglia il deficit e investe sull’agricoltura

    Taglio del deficit pubblico e sviluppo delle aree rurali: su questi punti si concentra il bilancio 2016/17 dell’India, la grande economia a più rapida crescita del mondo. Un programma economico che per ora non scalda gli investitori: mentre il ministro delle Finanze Arun Jaitley lo illustrava al

  • 15 gennaio 2016
    Investimenti pubblici, è l’ora del rilancio

    Commenti e Idee

    Investimenti pubblici, è l’ora del rilancio

    L’idea che gli investimenti pubblici in infrastrutture siano un driver imprescindibile della crescita economica ha sempre avuto influenza sui politici dei

  • 08 settembre 2015
    L’intervento «zoppo» dell’Fmi su Atene

    Commenti e Idee

    L’intervento «zoppo» dell’Fmi su Atene

    Democrazia significa che i cittadini hanno la possibilità di fare delle scelte, ma durante la crisi del loro Paese ai greci è stata negata e i responsabili di questo sono l’Unione Europea e soprattutto l’Fmi.Alla Grecia sono state offerte due scelte difficili: uscire dall’eurozona senza aiuti o

  • 23 aprile 2015
    Il problema della stagnazione secolare

    Commenti e Idee

    Il problema della stagnazione secolare

    In un recente scambio sulla possibilità di una stagnazione secolare, l'ex-presidente della Fed, Ben Bernanke, e l'ex-segretario al Tesoro Usa, Larry Summers, hanno convenuto sulla necessità di una prospettiva globale. Ma secondo quella prospettiva, l'ipotesi di una stagnazione secolare nel periodo

  • 17 aprile 2015
    Il boom indiano resta un mistero: cosa c'è dietro la crescita all'8%

    Mondo

    Il boom indiano resta un mistero: cosa c'è dietro la crescita all'8%

    Il Fondo monetario internazionale ci ha messo il proprio imprimatur, portando le stime di crescita del Pil al 7,5% per i prossimi due anni. Ma il miracolo dell'economia indiana resta un rebus per molti analisti. A gennaio, New Delhi ha modificato il metodo di calcolo del Pil, con risultati

  • 27 febbraio 2015
    L’India mette il turbo: il Pil quest’anno crescerà dell’8,5% (più della Cina). Ma è giallo sui dati

    Mondo

    L’India mette il turbo: il Pil quest’anno crescerà dell’8,5% (più della Cina). Ma è giallo sui dati

    Il sogno inseguito da generazioni è diventato realtà. L’economia indiana corre, anzi vola. Fino a staccare in velocità la Cina, da sempre guardata con un misto di invidia e ammirazione. Secondo le previsioni rilasciate dal ministero delle Finanze alla vigilia della presentazione della legge di

  • 04 febbraio 2015
    L’esuberanza statistica del Pil

    Notizie

    L’esuberanza statistica del Pil

    La revisione del Pil che cancella la crisi indiana del 2013/14, portandone la crescita dall’asfittico 4,7% a un rotondo 6,9%, ha sorpreso tutti. L’ultimo a manifestare perplessità è il governatore della Banca centrale, Raghuram Rajan: «Troviamo difficile vedere l’economia come esuberante nel

  • 17 ottobre 2014
    Modi avvia le riforme su burocrazia e mercato del lavoro

    Notizie

    Modi avvia le riforme su burocrazia e mercato del lavoro

    ASSE CON BANCA CENTRALE - Nominato il nuovo consigliere economico del governo: la scelta cade sull'ex collega all'Fmi del governatore Rajan

  • 14 aprile 2013
    Le tre nuove lezioni della crisi dell’euro

    Economia

    Le tre nuove lezioni della crisi dell’euro

    WASHINGTON, DC – Secondo alcuni osservatori la lezione principale del battesimo del fuoco dell’Eurozona è che serve una maggiore integrazione fiscale e

  • 08 aprile 2013
    Three New Lessons of the Euro Crisis

    Economia

    Three New Lessons of the Euro Crisis

    WASHINGTON, DC – While some observers argue that the key lesson of the eurozone’s baptism by fire is that greater fiscal and banking integration are needed to