Ultime notizie

Arshile Gorky

  • 19 giugno 2018
    Art Basel: dalla frenesia all’acquisto informato sulle opere

    Arteconomy

    Art Basel: dalla frenesia all’acquisto informato sulle opere

    C'erano forse meno collezionisti americani a questa edizione di Art Basel (14-17 giugno 2018) rispetto all'anno scorso, quando la fiera per l'arte moderna e contemporanea più importante al mondo si era trovata a coincidere con Documenta a Kassel, laBiennale di Venezia eSkulpturprojekte a Münster.

  • 14 ottobre 2016
    Da Pollock a Rothko: l’Espressionismo Astratto in mostra a Londra

    Cultura

    Da Pollock a Rothko: l’Espressionismo Astratto in mostra a Londra

    LONDRA - L'Espressionismo Astratto, esploso negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale, con la sua forza dirompente aveva segnato il trasferimento della capitale mondiale dell'arte da Parigi a New York. Coniugando l'intensità emotiva dell'espressionismo tedesco con l'astrazione, il movimento

  • 03 ottobre 2016
    Hauser & Wirth conquistano il lascito di Arshile Gorky, il 15° in portafoglio

    Arteconomy

    Hauser & Wirth conquistano il lascito di Arshile Gorky, il 15° in portafoglio

    Hauser + Wirth continua ad attrarre i lasciti d'artista, l'ultimo è quello di Arshile Gorky (1904-48) di cui avrà la rappresentanza esclusiva a livello mondiale. “Era uno dei giganti, ma un gigante silenzioso”, ha dichiarato Iwan Wirth, presidente di Hauser & Wirth. Con questa operazione: “vogliamo

  • 13 novembre 2014
    Terzo record consecutivo per l'arte del dopoguerra da Christie's New York -

    Arteconomy

    Terzo record consecutivo per l'arte del dopoguerra da Christie's New York -

    Quasi 853 milioni di dollari: questo l'impressionante realizzo record di sempre per l'asta di arte del dopoguerra e contemporanea organizzata da Christie's la sera del 12 novembre a New York: si tratta di un incremento notevole rispetto agli oltre 750 milioni di maggio e quasi 700 di novembre

  • 09 ottobre 2013
    Jackson Pollock e gli irascibili. A Milano

    Viaggi

    Jackson Pollock e gli irascibili. A Milano

    Un pittore di rottura, una vita sregolata da rock star e il propulsore di un nuovo corso. Quello che negli anni '50 sposta il centro dell'arte, dell'innovazione e della cultura mondiale dalla stanca Europa del dopoguerra ai vitali Stati Uniti. È stato tutto questo e molto altro Jackson Pollock.

  • 22 settembre 2013
    Jackson in mezzo agli irascibili

    Cultura

    Jackson in mezzo agli irascibili

    Li hanno chiamati con molti nomi, Espressionisti astratti, Action Painters, artisti della Scuola di New York: nessuno, in realtà, capace di includere tutte le

  • 13 novembre 2012
    Prezzi alle stelle per i Maestri del dopo-guerra

    Arteconomy

    Prezzi alle stelle per i Maestri del dopo-guerra

    L'asta d'arte contemporanea tenuta da Sotheby's la sera del 13 novembre ha portato il più alto ricavo di sempre per la casa d'aste: 375,2 milioni di dollari, mezzo milione oltre la stima alta pre-asta, grazie a 58 lotti venduti sui 69 offerti, pari all'84 % per lotto e ben il 95,6% per valore,

    Sotheby's: effetto stagionale sul terzo trimestre, occhi puntati sulle prossime aste

    Arteconomy

    Sotheby's: effetto stagionale sul terzo trimestre, occhi puntati sulle prossime aste

    Sotheby's ha recentemente presentato i risultati del terzo trimestre 2012 che, per effetto della stagionalità, hanno registrato una perdita operativa per 37,9 milioni di dollari e un deficit finale per 32,6 milioni in leggero peggioramento rispetto al 2011 per effetto di un maggior onere fiscale

  • 13 febbraio 2012
    Berlino, chiude il Deutsche Guggenheim

    Arteconomy

    Berlino, chiude il Deutsche Guggenheim

    Il museo e la Deutsche Bank si separano

  • 13 maggio 2011
    L'Espressionismo Astratto e la West Coast riconquistano New York

    Arteconomy

    L'Espressionismo Astratto e la West Coast riconquistano New York

    De Kooning, Chamberlain, Calder, Kline, Thiebaud… non è la locandina di una esibizione collettiva nella New York o la West Coast degli anni ‘50 e '60, ma la lista dei 42 lotti offerti la sera del 9 maggio da Sotheby's New York in due cataloghi concepiti per omaggiare e disperdere la collezione