Ultime notizie

arm holdings

  • 14 settembre 2020
    Il rimbalzo dei tech non basta alle Borse europee, a Milano si salva St (+3,6%)

    Finanza

    Il rimbalzo dei tech non basta alle Borse europee, a Milano si salva St (+3,6%)

    A Piazza Affari in luce il gruppo italo-francese dopo la maxi operazione di rafforzamento di Nvidia che ha raggiunto un accordo per rilevare Arm Holdings, mettendo sul piatto 40 miliardi di dollari. Sul lato opposto la peggiore è Cnh (-2,4%) che paga il crollo a Wall Street di Nikola in seguito alle accuse lanciate dallo short seller Hindenburg alla società e al suo fondatore Milton

  • 17 dicembre 2018
    Softbank vince la sfida da 20,5 miliardi: domani  il debutto in Borsa

    Finanza e Mercati

    Softbank vince la sfida da 20,5 miliardi: domani il debutto in Borsa

    Debutta domani agli scambi alla borsa di Tokyo Softbank, valutata 20,5 miliardi di euro. Così, ancora una volta Masayoshi Son si rivela come un campione non solo di gigantismo finanziario, ma di salto di ostacoli che altri avrebbero rinunciato ad affrontare, quantomeno rinviando la difficile prova.

  • 08 maggio 2018
    Farmaceutica, Takeda conquista Shire per 52 miliardi di euro

    Finanza e Mercati

    Farmaceutica, Takeda conquista Shire per 52 miliardi di euro

    La maggiore acquisizione mai effettuata all'estero da un gruppo giapponese avviene nel settore farmaceutico: Takeda – una delle rarissime società nipponiche guidata da un Ceo straniero – ha avanzato una offerta del valore di circa 46 miliardi di sterline (62 miliardi di dollari, 52 miliardi di

  • 25 aprile 2018
    Shire pronta a trattare su nuova offerta di Takeda da 46mld di sterline

    Finanza e Mercati

    Shire pronta a trattare su nuova offerta di Takeda da 46mld di sterline

    Dopo il braccio di ferro delle ultime settimane e la girandola di offerte fatte, cinque, e rispedite al mittente, quattro, il matrimonio tra il gruppo farmaceutico giapponese Takeda Pharmaceutical e la rivale irlandese Shire sembra ora possibile. Il Board del gruppo europeo, con una nota, ha

  • 19 febbraio 2018
    Le sfide di Masayoshi Son, improbabile «Warren Buffett giapponese»

    Mondo

    Le sfide di Masayoshi Son, improbabile «Warren Buffett giapponese»

    È l'uomo delle scommesse azzardate, che punta in continuazione fiches da miliardi di dollari come fossero noccioline e si propone come il profeta di un nuovo mondo supertecnologico e iperconnesso dove i business tradizionali dovranno scomparire o cambiare per sperare di sopravvivere. Nessuno sa fin

  • 16 febbraio 2017
    Fortress a Softbank per 3,1 miliardi
  • 13 dicembre 2016
    La birra Pilsner diventa giapponese

    Mondo

    La birra Pilsner diventa giapponese

    I giapponesi bevono sempre più birra. Dopo aver di recente conquistato la Peroni e la Grolsch, Asahi Group ha raggiunto l'accordo per rilevare una serie di marchi birrari dell'Est europeo (in Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Polonia e Ungheria) per 7,3 miliardi di euro. Il venditore e' lo

  • 20 ottobre 2016
    Netto rialzo della Borsa di Tokyo (+1,4%) in attesa di Bce e utili aziendali

    Finanza e Mercati

    Netto rialzo della Borsa di Tokyo (+1,4%) in attesa di Bce e utili aziendali

    TOKYO - L'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha guidato oggi i rialzi sui mercati asiatici e ha chiuso in progresso dell'1,39% a 17.235,5 punti.La Borsa giapponese è salita oggi ai massimi da quasi sei mesi nella quinta sessione consecutiva di avanzata, con l'indice Nikkei che ha superato non solo

  • 30 agosto 2016
    Il voto per Brexit non ha spaventato gli investimenti esteri: +11% lo scorso anno

    Mondo

    Il voto per Brexit non ha spaventato gli investimenti esteri: +11% lo scorso anno

    LONDRA - La Gran Bretagna attrae più investimenti dall'estero di qualsiasi altro Paese europeo: lo scorso anno il loro numero è aumentato dell'11% raggiungendo il numero record di 2.213 progetti diversi. I dati resi noti oggi dal nuovo ministero del Commercio Internazionale riguardano l'ultimo anno

  • 29 agosto 2016
    La febbre da fusioni tocca quota 2.200 miliardi

    Finanza e Mercati

    La febbre da fusioni tocca quota 2.200 miliardi

    Difficilmente raggiungeranno le vette del 2015, quelle dei cinquemila miliardi di dollari globali. Ma fusioni e acquisizioni, pane per una Wall Street affamata quanto lo sono i nuovi collocamenti, stanno accelerando il passo e potrebbero finire l’anno in corsa.