Ultime notizie

Andrea Roventini

  • 20 maggio 2018
    Governo Lega-M5S, accordo sul premier: pronto Conte. Braccio di ferro sul Tesoro

    Notizie

    Governo Lega-M5S, accordo sul premier: pronto Conte. Braccio di ferro sul Tesoro

    «Stamattina abbiamo chiuso l’accordo sul premier e sulla squadra di ministri e speriamo che nessuno metta veti su una scelta che rappresenta la volontà della maggioranza degli italiani». Ad annunciarlo è il leader della Lega Matteo Salvini dopo la conclusione del faccia a faccia di domenica a Roma

  • 11 aprile 2018
    La Sogei e il progetto M5S della banca dati unica del fisco

    Notizie

    La Sogei e il progetto M5S della banca dati unica del fisco

    Anche la guida della Sogei, la società di servizi informatici per la P.a. partecipata dal Mef, è in ballo. Ad agosto scadranno il presidente Biagio Mazzotta e l'ad Andrea Quacivi. Il ministro “in pectore” dell'Economia M5S Andrea Roventini vorrebbe realizzare «la banca dati unica del fisco».

  • 29 marzo 2018
    Authority, sulle nomine altolà al governo

    Notizie

    Authority, sulle nomine altolà al governo

    Le trattative per dare vita a un esecutivo che possa contare su un’adeguata maggioranza parlamentare segnano il passo. Ma gli schieramenti premiati dalle consultazioni politiche stanno cominciando a lavorare alle nomine. Spinti a trovare una forma di intesa su uno dei dossier più urgenti: la

  • 26 marzo 2018
    Deficit e spending per sterilizzare le clausole fiscali

    Norme e Tributi

    Deficit e spending per sterilizzare le clausole fiscali

    Un obiettivo chiaro e sostanzialmente condiviso. La sterilizzazione delle clausole di salvaguardia fiscali anche nel 2019 non è in discussione, almeno stando alle dichiarazioni ufficiali delle forze politiche che, dopo il voto del 4 marzo, stanno faticosamente cercando la strada per giungere alla

  • 08 marzo 2018
    Programmi M5S-Pd, aperture  congelate

    Notizie

    Programmi M5S-Pd, aperture congelate

    La strategia dell’attesa adottata dal M5S in questi giorni convulsi impone che nessuno si sbottoni su quali potrebbero essere le eventuali concessioni al Pd sul programma, in caso di sostegno a un governo a guida Luigi Di Maio. Ma è indubbio che - al di là di alcuni segnali generici che guardano a