Ultime notizie

amedeo bianco

  • 11 gennaio 2017
    Al paziente l’onere della prova

    Norme e Tributi

    Al paziente l’onere della prova

    Maggiore tutela del cittadino e riequilibrio del rapporto medico-paziente. Questo il doppio binario su cui si muove il disegno di legge sulla responsabilità professionale degli operatori sanitari - licenziato ieri dall'aula del Senato con 168 “sì”, 8 voti contrari e 35 astensioni - e rinviato in

    Sì del Senato al ddl sulla responsabilità dei medici

    Notizie

    Sì del Senato al ddl sulla responsabilità dei medici

    Il potenziamento della sicurezza delle cure ai cittadini e il ribilanciamento del rapporto medico-paziente. Sono questi i pilastri del Ddl 2224, recante “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, approvato oggi dal

  • 25 luglio 2016
    Rc di medici e infermieri senza  intesa politica

    Notizie

    Rc di medici e infermieri senza intesa politica

    Mira alla sicurezza delle cure, a una migliore gestione del rischio clinico, all’istituzione dell’obbligo assicurativo, alla ridefinizione del profilo di responsabilità in capo ai medici e alle altre categorie sanitarie il Ddl 2224 (relatore Amedeo Bianco, Pd) in materia di responsabilità

  • 13 marzo 2015
    Renzi e  la mina del poltronificio negli Ordini

    Notizie

    Renzi e la mina del poltronificio negli Ordini

    La burocrazia nazionale da rivoltare come un guanto ferma al Senato da 342 (trecentoquarantedue) giorni. Le grandi-grandi riforme (addio al Senato e al porcellum post Consulta) in stand by fino all'estate. La “buona scuola” che deve arrivare al traguardo entro settembre, ma senza decreto legge.

  • 22 novembre 2014
    Latte artificiale, pediatri verso la sospensione. Lorenzin: prezzi troppo alti, il Garante verifichi

    Notizie

    Latte artificiale, pediatri verso la sospensione. Lorenzin: prezzi troppo alti, il Garante verifichi

    È bufera sui 12 pediatri toscani finiti ai domiciliari con l’accusa di aver promosso il consumo di latte in polvere di alcune case farmaceutiche in cambio di