Ultime notizie

alessio lanzi

  • 04 maggio 2022
    Melillo è il nuovo procuratore antimafia, sconfitto Gratteri

    Italia

    Melillo è il nuovo procuratore antimafia, sconfitto Gratteri

    Non c’è stato bisogno di ballottaggio. Prende il posto di Federico Cafiero De Raho, in pensione da febbraio scorso

  • 22 dicembre 2021
    Procura di Roma: il plenum del Csm sceglie Lo Voi

    Giustizia

    Procura di Roma: il plenum del Csm sceglie Lo Voi

    Ieri mattina mentre Mario Draghi nella tradizionale conferenza stampa di fine anno sottolineava la necessità di una riforma per il recupero di credibilità del Csm, il plenum del Consiglio, costretto dai giudici amministrativi a tornare sulla nomina del capo della Procura di Roma, nominava a larga maggioranza Francesco Lo Voi, sinora alla guida della Procura di Palermo, nuovo procuratore della Capitale

  • 19 ottobre 2020
    Il Csm si spacca e vota la decadenza di Davigo

    Amministrativo

    Il Csm si spacca e vota la decadenza di Davigo

    Il plenum ha considerato incompatibile la carica di consigliere togato con il pensionamento

  • 12 giugno 2019
    Caos Procure, l’intercettazione di Lotti: «Su Roma si vira su Marcello Viola»

    Notizie

    Caos Procure, l’intercettazione di Lotti: «Su Roma si vira su Marcello Viola»

    «Su Roma si vira su Marcello Viola», dice un convinto Luca Lotti, parlamentare democratico ed ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Lui, imputato nella Capitale nel processo Consip, decide con il collega dem Cosimo Ferri e con i magistrati Luca Palamara, Gianluigi Morlini, e Lugi Spina

  • 29 maggio 2019
    Corruzione, indagato l’ex presidente Anm Palamara

    Notizie

    Corruzione, indagato l’ex presidente Anm Palamara

    L’ex presidente dell’Anm, Luca Palamara, è indagato per ipotesi di corruzione a Perugia. La vicenda sarebbe legata a quella di Fabrizio Centofanti, ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone. L’inchiesta si inserisce nelle vicende sul rinnovo della carica di

  • 19 maggio 2016
    Evasione fiscale, assolto il cantautore Biagio Antonacci: «Il fatto non è più reato»

    Norme e Tributi

    Evasione fiscale, assolto il cantautore Biagio Antonacci: «Il fatto non è più reato»

    Il giudice monocratico della Terza sezione del Tribunale di Milano, Luigi Varanelli, ha assolto stamane il cantautore Biagio Antonacci dall’accusa di avere evaso il fisco per 3,5 milioni. Antonacci era accusato di evasione fiscale in relazione a tre società, di cui una di diritto inglese, ed è

  • 09 luglio 2014
    Mediatrade, tutti assolti

    Notizie

    Mediatrade, tutti assolti

    Pier Silvio Berlusconi e Confalonieri scagionati dal reato di frode fiscale - GLI ALTRI PROTAGONISTI - Prosciolto anche il produttore Usa Frank Agrama (il «socio occulto» di Silvio Berlsusconi) e Paolo Del Bue, tra i fondatori di Banca Arner