Ultime notizie

alberto rota

  • 18 settembre 2018
    Agribusiness e subforniture: ecco l’Africa a misura di Pmi

    Mondo

    Agribusiness e subforniture: ecco l’Africa a misura di Pmi

    L’ultimo annuncio, in ordine di tempo, è stato quello del gruppo alberghiero francese AccorHotels, che insieme alla Katara Hospitality di Doha creerà un fondo da un miliardo di dollari per costruire hotel nei Paesi dell’Africa sub-sahariana. Ma negli ultimi mesi ci sono stati anche Nissan, che

  • 14 dicembre 2017
    Meccanica, l’export sale ma chiede  incentivi su fiere e copertura rischi

    Impresa e Territori

    Meccanica, l’export sale ma chiede incentivi su fiere e copertura rischi

    Fornire una maggiore e più “coraggiosa” copertura finanziaria anche verso Paesi meno stabili, ma che investono, defiscalizzare l’attivazione di filiere e prodotti correlati, coperture dei cambi più semplici, economiche e detraibili fiscalmente. Infine, incentivi all’export tramite analisi e studi

  • 08 maggio 2017
    Piacenza apre le porte delle Pmi alle tecnologie 4.0

    Impresa e Territori

    Piacenza apre le porte delle Pmi alle tecnologie 4.0

    «Industria 4.0 non è solo defiscalizzazione è un nuovo modo di pensare l’impresa. Gli incentivi aiutano ma l’obiettivo del lavoro che stiamo portando avanti con Confindustria nazionale è far capire alla moltitudine di piccole e medie imprese, che sono la spina dorsale (oltre il 90%) della nostra

  • 08 marzo 2016
    Piacenza, l’industria abbassa le attese

    Impresa e Territori

    Piacenza, l’industria abbassa le attese

    Non bastano gli incentivi ministeriali che trainano investimenti e lavoro a rasserenare gli animi degli industriali piacentini. Senza un recupero del petrolio e quindi delle esportazioni verso i mercati chiave del manifatturiero emiliano la fiducia non può risalire e e l’atteggiamento attendista va

  • 23 ottobre 2015
    Gli industriali emiliani chiedono la costituzione di un'Area vasta

    Impresa e Territori

    Gli industriali emiliani chiedono la costituzione di un'Area vasta

    Superare le Province con un’area vasta Emiliana che comprenda Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza. A chiedere alla Regione un accorpamento, con un nuovo modello organizzativo, sono gli industriali emiliani, per i quali è necessario raggruppare territori omogenei dal punto di vista storico,

  • 01 gennaio 1900
    In palio il tesoretto hi-tech

    Notizie

    In palio il tesoretto hi-tech

    Ai francesi i brevetti e i segreti industriali del gruppo di Parma - KNOW-HOW STRATEGICO - Lactalis prenderebbe il controllo di tecnologie sul latte a lunga conservazione, sul packaging e sulla sterilizzazione