Ultime notizie

Alberto Alesina

  • 16 febbraio 2020
    I trucchi dell’egoismo, perché Mister Hyde vince spesso su Dottor Jekyll

    Commenti

    I trucchi dell’egoismo, perché Mister Hyde vince spesso su Dottor Jekyll

    Quando sbagliamo, il nostro Io più egoista riesce sempre a trovare una giustificazione. Il Mister Hyde dentro di noi sa sempre che corde toccare

  • 02 febbraio 2019
    Recessione ed austerità

    RadioProgramma

    Recessione ed austerità

    E recessione fu. Pochi decimali, ma intanto a differenza del rallentamento ...

  • 08 novembre 2018
    "Economia Come": a Roma il festival con economisti e imprenditori

    Notizie

    "Economia Come": a Roma il festival con economisti e imprenditori

    Dal 9 all'11 novembre ritorna presso l'Auditorium Parco della Musica la seconda edizione del Festival Economia COME ...

  • 30 ottobre 2018
    A Roma  il festival dell’economia, in scena l’impresa di crescere

    Notizie

    A Roma il festival dell’economia, in scena l’impresa di crescere

    L’economia è ormai inserita a pieno titolo all’interno della nostra vita quotidiana, come mostrano i dibattiti e le prese di posizione in scena in questi giorni relativamente ai contenuti e ai riflessi della manovra economica messa a punto dal governo. Ma se si esclude la tradizionale platea degli

  • 08 agosto 2018
    I migranti nella nebbia della disinformazione

    Commenti e Idee

    I migranti nella nebbia della disinformazione

    Se la Francia dovesse donare la Statua della Libertà agli Stati Uniti oggi, gli americani sarebbero ancora d’accordo con lo spirito della sua epigrafe: «Datemi i vostri stanchi, i vostri poveri, le vostre masse accalcate desiderose di respirare libere»? Viste le divisioni che genera il dibattito

  • 31 maggio 2018
    Il decennio perduto delle economie avanzate

    Commenti e Idee

    Il decennio perduto delle economie avanzate

    A distanza di dieci anni dalla crisi finanziaria del 2007-2008, vale la pena fare il punto sulla situazione attuale delle economie sviluppate, e domandarsi dove si troverebbero adesso se non ci fosse stata la crisi e, forse ancora più importante, dove sarebbero se prima e dopo il crollo avessero

  • 23 ottobre 2017
    Comprendere l’ondata secessionista globale

    Commenti e Idee

    Comprendere l’ondata secessionista globale

    Interpretazioni spesso ardite del diritto all'autodeterminazione dei popoli, insieme all'azione di forze politiche ed economiche globali, stanno destabilizzando molte regioni del mondo. Nelle ultime settimane, i governi regionali della Catalogna in Spagna e del Kurdistan in Iraq hanno tenuto

  • 17 ottobre 2017
    Una scienza rigorosa e curiosa

    Notizie

    Una scienza rigorosa e curiosa

    L’economia insegnata e applicata sta cambiando. Da anni. Quella che 40 o 30 anni fa era una disciplina sostanzialmente teorica e limitata in ambizioni e metodologie oggi è indiscussamente la regina delle scienze sociali in termini empirici e metodologici.

  • 16 maggio 2017
    Euro, the big defeat for the economics profession

    Commenti e Idee

    Euro, the big defeat for the economics profession

    The euro has been the greatest success of economic science but is becoming the most humiliating defeat for the economics profession. I thank Il Sole 24 Ore for it openness in allowing me to set forth and discuss a paradox that concerns us all, economists or otherwise, in the framework of a

  • 12 maggio 2017
    I salari e la questione irrisolta dell’euro

    Notizie

    I salari e la questione irrisolta dell’euro

    L’euro è stato il più grande successo della scienza economica, ma sta diventando la più umiliante sconfitta per la professione economica. Ringrazio il Sole 24 Ore, che mi permette, con apprezzabile spirito di apertura, di esporre e discutere nel quadro di un dibattito autorevole un paradosso che ci

  • 07 maggio 2017
    Cittadini europei e Stati nazionali

    Mondo

    Cittadini europei e Stati nazionali

    Se, come sugggeriscono i sondaggi, Macron vincerà le elezioni presidenziali, una domanda fondamentale tornerà a essere rilevante: è pronta l'Europa a compiere un passo avanti verso una maggiore integrazione politica?

  • 02 maggio 2017
    Euro Risk

    Commenti e Idee

    Euro Risk

    Populist parties all around Europe are questioning the value of the Euro and the supranational role of the European Union, more generally. The discussion is rarely in terms of economic analysis, but rather political tactics. Were you to ask the French presidential candidate Marine Le Pen whether

  • 30 aprile 2017
    Il rischio economico dell’instabilità politica

    Mondo

    Il rischio economico dell’instabilità politica

    In tutta l’Europa i partiti populisti stanno mettendo in discussione l’importanza dell’euro, e più in generale il ruolo sovranazionale dell’Unione europea. I termini della questione non riguardano quasi mai l’analisi economica, ma piuttosto la tattica politica. Se chiedeste alla candidata alle

  • 28 giugno 2016
    Gli economisti ostinati e il rifiuto delle politiche espansive

    Commenti e Idee

    Gli economisti ostinati e il rifiuto delle politiche espansive

    Bernie Sanders sta facendo il suo lungo (ma lungo-lungo) addio e sembra che Donald Trump si stia sgonfiando. Mi sembra il momento adatto per tornare a parlare di macroeconomia.

  • 17 aprile 2016
    Quando la mafia pesa sulle elezioni locali

    Finanza e Mercati

    Quando la mafia pesa sulle elezioni locali

    L’economia si occupa solo di economia? Cioè di produzione e occupazione, tassi di interesse e tassi di cambio, consumi e investimenti? No, perché l’economia, oltre a essere un ramo del sapere, è anche un metodo di indagine. Il compito dell’economista è quello di dipanare la matassa e «presentare il