Ultime notizie:

Ta-Nehisi Coates

    L'Altro, per nascondere il sé

    «Mi emoziona esplorare l'educazione di un razzista - come passa un individuo da un grembo non razziale al grembo del razzismo» osserva Toni Morrison, riflettendo sul romanzo che sta ancora scrivendo. «Che cos'è la razza (oltre che immaginazione genetica) e perché ha importanza?» si domanda in

    – di Lara Ricci

    Nella distanza tra noi e i neri c'è l'abisso del nostro straniamento

    «Nella distanza che ci separa da[i neri] c'è tutta la profondità del nostro estraniamento da noi stessi». Nel 1955 il trentunenne James Baldwin scriveva questa frase, come se fosse bianco, in Notes of a Native Son, la sua prima raccolta di testi non narrativi. Raccolta che lo fece apprezzare da

    – di Lara Ricci

    Paul Beatty vince il Man booker prize

    «Se Abe l'Onesto tornasse in vita e riuscisse in qualche modo a sollevare dal trono i suoi ossuti sette metri e passa di corporatura, cosa direbbe? E cosa farebbe? Ballerebbe la break dance? Lancerebbe monetine contro il bordo del marciapiede? Leggerebbe i giornali e scoprirebbe che l'Unione da lui

    – di Lara Ricci

    Come il discorso del neolaureato di Harvard è stato visto 10 milioni di volte

    Nel discorso che lo ha reso improvvisamente famoso, il giovane Livingston ricorda che la sua insegnante gli diceva: «Donovan, dobbiamo trovare il modo di sfruttare questa tua energia in eccesso». Era «il lungo tempo» in cui si sentiva «in un buco nero» , ora gli sembra di appartenere «alle stelle».

    – Angela Manganaro

    Sul corpo dei neri il sogno americano

    «Durante gli anni della mia giovinezza essere neri a Baltimora significava essere nudi di fronte agli elementi del mondo (...). La legge non ci proteggeva. E adesso la legge è diventata una scusa per fermarci e perquisirci, per portare a un livello superiore l'assalto al nostro corpo» afferma il

    – Lara Ricci

    Il suo Paese è razzista

    Esiste il pericolo che, alla fine, tutta questa storia svapori in un fumetto. Perché di recente Ta-Nehisi Coates è riuscito davvero a far parlare molto l'America di lui. Ma decifrare con chiarezza il suo personaggio non è semplice. Originario di Baltimora, quartiere a rischio, famiglia squattrinata

    – Stefano Pistolini

    Sul Sole 24 Ore l'osservatorio delle start up: focus sui pagamenti mobili

    Le start up sono aziende che partono senza un fatturato e spesso senza un prodotto, ma che hanno un grande potenziale di crescita. Almeno nelle speranze di chi ne finanzia i primi anni di vita. Anche in Italia il fenomeno si è avviato. Produce crescita, innovazione e occupazione. La redazione