Ultime notizie:

T. S. Eliot

    L'egemonia del Pil e la qualità della vita

    C'è il mondo della natura, di tutto ciò che nasce. Paul Klee coltivava il desiderio di immergersi nella natura, di essere un tutt'uno con il mondo naturale. In occasione dell'esposizione del Bauhaus 1923, diceva ai suoi studenti che «L'artista è un essere umano, egli stesso natura e parte del regno

    – di Piero Formica

    Librerie storiche: «Shakespeare and Company» spegne 100 candeline

    Se si apre la porta della Shakespeare and Company di oggi, si entra in un mondo di sapore antico, tanto antico da poter diventare modernissimo e necessario, perché la conoscenza, del cui desiderio una libreria è un po' simbolo, permette di contrastare la manipolazione, la protervia, la calunnia, l'abuso

    – di Paolo Maria Mariano

    Poesie e fiabe pornografiche

    Quando, nella serata del 31 agosto 1970, sul palco del grande raduno giovanile dell'Isola di White davanti a seicentomila ragazzi attendati, Leonard Cohen face capolino, quasi timidamente (avevano cantato calibri massimi come Jimi Hendrix, Donovan, Emerson, Lake & Palmer, Joan Baetz) nessuno sapeva

    – di Renzo S. Crivelli

    La moneta unica che non unisce

    Un sistema a cambi fissi elimina strutturalmente la possibilità di operare svalutazioni monetarie che favoriscono la collocazione sui mercati esteri di merci altrimenti meno competitive per l'alto costo di vendita. Se non si realizzano aumenti costanti della produttività del lavoro in grado di

    – di Giulio Sapelli

    Ora hai l'intelligenza aumentata

    "Il futuro è aperto" diceva il filosofo austriaco Karl Popper riferendosi alle conseguenze delle nostre scelte, credendo che non fosse possibile pianificare le future scoperte intellettuali. Se fosse ancora vivo, immaginiamo che davanti all'home page di Google avrebbe esclamato: "Anche il passato è aperto". Difatti, questo strumento permette di trovare tantissimi dati che potrebbero -come lui avrebbe affermato- falsificare la propria ipotesi, ossia sottoporla a un infinito processo di controllo ...

    – Massimo Chiriatti

    L'eterna giovinezza di Pickwick

    «Arrivederci alla prossima puntata». Ai tempi della regina Vittoria, e anche un po' prima, in Gran Bretagna i romanzi uscivano periodicamente a fascicoli e solo in un secondo momento raccolti in volume. Da parte dell'editore era, questo, un modo di controllare le spese; e, da parte dell'autore, un

    – di Luigi Sampietro

    Le Allegre madame di Shakespeare

    Dante e Shakespeare si dividono il mondo moderno, dicevano Ezra Pound e T.S. Eliot, coloro che lanciarono il Modernismo un secolo fa. Il fatto è, però, che Dante e Shakespeare creano il mondo moderno, creano noi quali ancora siamo. Shakespeare, per esempio, che insegue la felicità terrena, ne

    – di Piero Boitani

1-10 di 67 risultati