Ultime notizie:

Syndial

    Energia, le big scommettono su innovazione e sostenibilità

    Un unico filo rosso: l'energia. Sviluppata, però, nel segno della sostenibilità e dell'innovazione. E con un occhio all'economia circolare ormai connaturata al modo stesso di fare business. E' questa la lente attraverso cui leggere la strategia di alcuni grandi gruppi del settore energetico che

    – di Celestina Dominelli

    L'economia circolare arriva a Gela con l'impianto che trasforma i rifiuti in biocarburanti

    Gela capitale italiana dell'economia circolare? Dopo la chiusura della chimica e del ciclo di raffinazione del petrolio, rimasto attivo per 50 anni, tutto è pronto in Sicilia per la ripresa produttiva all'insegna dell'economia circolare che trasforma i rifiuti in risorse da cui estrarre bio-carburanti. La Syndial, azienda del gruppo Eni, alla presenza dell'amministratore delegato Vincenzo Larocca, ha presentato il suo impianto-pilota Forsu: applicando un metodo proprio di lavorazione, "waste  to...

    – Vitaliano D'Angerio

    Saipem vince contratto in Vietnam per gas naturale, la Borsa apprezza

    Saipem ben comprata con i titoli energetici a Piazza Affari, dopo l'annuncio di ieri di un nuovo contratto in Vietnam e con il petrolio in rialzo da tre sedute consecutive. Il titolo sale di circa l'1% e segna tra le performance migliori del listino milanese. Saipem in un mese è salita del 24%, del

    – di Chiara Di Cristofaro

    Intervista a Descalzi: Messico e Medio Oriente nel futuro Eni

    La rotta puntata sul Medio Oriente («l'ingresso nell'area è un fatto storico») e sul Messico («una delle frontiere strategiche per l'azienda»). E l'avvio, in queste ore, a Gela con Syndial, il "braccio" ambientale, del primo impianto pilota che recupera e trasforma la frazione organica dei rifiuti

    – di Celestina Dominelli

    crotone. via libera al risanamento delle discariche dei fosfogessi e della pertusola.

    la conferenza dei servizi che si è svolta nei giorni scorsi al ministero dell'ambiente ha dato il via libera al pob (progetto operativo di bonifica) fase 2 ("discariche fronte mare e aree industriali"), presentato dalla syndial e relativo alle aree che, per estensione e livello di inquinamento, rappresentano la principale criticità del sin di crotone. secondo il commissario al disinquinamento del sito di interesse nazionale di crotone, con questa decisione si mette un punto fermo sulla strategi...

    – Jacopo Giliberto

    Cagliari: ripartono le Saline dei Conti Vecchi

    Da una parte la "coltivazione del sale" con il rinnovo della concessione, dall'altra i programmi di recupero ambientale per 44 milioni di euro: è un piano ricco di interventi quello che riguarda il futuro delle Saline dei Conti Vecchi (Syndial) a pochi chilometri da Cagliari. La Regione ha

    – di Davide Madeddu

    Eni apre ai suoi 20mila dipendenti lo smart working per mamma e papà

    Se mamma e papà sono smart worker, sono più produttivi. E' una loro percezione, ma è confermata, seppure con percentuali più basse, anche dai capi. Tra una percezione e l'altra, però, la produttività per l'azienda comunque aumenta. Dopo aver introdotto con un progetto pilota lo smart working sulla

    – di Cristina Casadei

1-10 di 49 risultati