Ultime notizie:

Supermarkets Italiani

    Esselunga, asse tra i Caprotti e le grandi banche italiane: Unicredit entra come socio negli immobili

    L'operazione con la quale Marina Caprotti e la madre diventano azionisti uniche di Supermarkets Italiani verra' infatti finanziata in parte (100 milioni) con mezzi propri, in parte (435 milioni) con la cessione a UniCredit del 32,5% di La Villata... Venerdì scorso le azioniste di maggioranza, Giuliana Albera Caprotti, moglie del fondatore, e la figlia Marina Sylvia Caprotti, detentrici del 70% di Supermarkets Italiani, hanno comunicato alla controllata Esselunga che pagheranno con capitale...

    – Carlo Festa

    Esselunga, nominato Laghi nel collegio arbitrale per dirimere la controversia tra i fratelli

    Il lodo arbitrale per la valutazione di Esselunga potrebbe a breve a muovere i primi passi. I due rami della famiglia Caprotti avrebbero trovato un'intesa sul nome del terzo componente del collegio arbitrale. Il nome che circola è quello del professore Enrico Laghi, ma nessuna nomina è stata formalizzata. Novità sono attese tra il fine settimana e l'inizio della prossima. Spetterà poi al collegio (composto anche da Gualtiero Brugger, indicato da Giuliana Albera e Marina Caprotti, e da Mario Catt...

    – Carlo Festa

    Esselunga, S&P mette sotto revisione il rating per possibile downgrade

    Standard & Poor's ha messo in creditwatch negativo Esselunga per un possibile aumento del debito. Lo comunica l'agenzia di rating in una nota. La decisione è stata presa alla luce della notizia che Giuliana e Marina Caprotti, le azioniste di maggioranza di Supermarkets Italiani, controllante di

    Esselunga, Giuliana e Marina Caprotti puntano al 100%

    E' arrivata con una certa sorpresa, malgrado fosse nei patti, la proposta dei due azionisti di maggioranza di Supermarkets Italiani Spa, Giuliana e Marina Caprotti, che controllano il gigante della gdo Esselunga, per esercitare il diritto di acquisto delle azioni della controllante possedute da

    – di Carlo Festa

    I supermercati Esselunga battono (con il rating) il debito sovrano dell'Italia

    E' la solita storia italiana. Le aziende, le belle imprese italiane che sono nate negli anni passati e ora diventate vere cash machine oppure multinazionali tricolori, hanno all'estero sempre una considerazione migliore di quella conquistata dalla politica. Succede da decenni e a maggior ragione in quest'ultimo periodo storico. E' la grande contraddizione italiana. Gli investitori esteri amano il made in Italy, le aziende italiane e sono pronti a investire nel Belpaese. Ma è sempre il problema p...

    – Carlo Festa

    Esselunga, cda per andare in Borsa. Rating più alto dell'Italia

    Summit per l'Ipo di Esselunga. Lo scorso 7 novembre si è riunito il Cda di Esselunga, la creatura di Bernardo Caprotti oggi controllata dalla moglie e dai figli. Nel corso del Cda è stato confermato l'impegno di proseguire nel percorso che porterà Esselunga ad essere quotabile nei tempi opportuni,

    – di Carlo Festa

    Enel primo big industriale per fatturato, UniCredit guida le banche

    La Top 3 dell'Industria dominata dai colossi energetico-petroliferi pubblici, UniCredit leader tra le banche e Generali irraggiungibile nel comparto assicurativo: è una fotografia con molte conferme e poche novità quella che emerge dalle classifiche elaborate dall'Area Studi di Mediobanca per la

    – di Paolo Paronetto

    Enel è il primo gruppo italiano, ma otto big industriali su 20 sono esteri

    Sette società pubbliche e ben otto a controllo estero: 15 big industriali italiani su 20 non sono quindi in mano ad azionisti privati di casa nostra. E' quanto emerge dal rapporto«Le principali società italiane 2017» dell'Ufficio studi di Mediobanca. Le otto società a controllo estero nella Top20

    – di Paolo Paronetto

1-10 di 48 risultati