Ultime notizie:

Stupro

    elogio del margine

    Quando si inizia a leggere la raccolta di saggi Elogio del margine. Razza, sesso e mercato culturale, a cura di Maria Nadotti, della scrittrice-attivista-femminista statunitense bell hooks, pseudonimo di Gloria Jean Watkins (68 anni) e dell'altra sua opera Scrivere al buio. Maria Nadotti intervista bell hooks, a tutta prima sembra d'esser di fronte a un oracolo. Era il 1998, infatti, quando in Italia uscirono i due testi, ora riuniti in unico volume per l'esordio di Tamu, casa editrice dell'omo...

    – Mauro Garofalo

    AGCM multa TicketOne (la battaglia di una imprenditrice veneta)

    L'Antitrust ha deciso una sanzione di oltre 10 milioni di euro al gruppo CTS Eventim-TicketOne per abuso di posizione dominante. Secondo l'Autorita', il gruppo - che opera nel mercato italiano della vendita di biglietti per eventi live di musica leggera attraverso TicketOne - ha attuato "una complessa strategia abusiva di carattere escludente che ha precluso agli operatori di ticketing concorrenti la possibilita' di vendere, con qualsiasi modalita' e tramite qualsiasi canale, una quota particol...

    – Barbara Ganz

    "Prendersi cura" della Società

    Quanta violenza, quanta aggressività... Quante 'notizie', da anni sempre più ricorrenti (sì d'accordo, conta il ruolo centrale e la presenza dei media, prima non si sapeva etc., etc....ma non è questo il punto), fanno particolarmente male e ci interrogano/ci dovrebbero interrogare molto - al di là della analisi/riflessione/studio/ricerca sui contesti educativi e culturali (urgono visione e approccio sistemico, nelle azioni e non solo nelle parole) - soprattutto con riferimento al nostro ruol...

    – Piero Dominici

    Noi, «spose della foresta»

    Nel 2016, a 86 anni, la grande scrittrice irlandese è partita per la Nigeria per incontrare le studentesse sopravvissute al ratto di Boko Haram e raccontare una tragedia universale

    – di Lara Ricci

    Da Lincoln a Montanelli, passando per Churchill

    "Non che questo rosso non sia appariscente. Ma è sempre meglio di quel bischero che aveva deciso di pittare d'oro la mia statua. Mi aveva scambiato per un Creso?", avrebbe commentato Indro Montanelli. Sarebbe stato il primo a non dare importanza allo sfregio dell'altra notte a Milano, ai Giardini Montanelli che il Vecchio avrebbe continuato a chiamare col più neutro Giardini Pubblici. Con una grande foto in prima, il Corriere della Sera scrive: "Oltraggio a Montanelli". Sempre meglio del titolo...

    – Ugo Tramballi

    Le vittoriose, ritratti di signore competenti

    Sono venti le protagoniste di una raccolta che abbraccia vari ambiti professionali, esistenziali e geografici: scrittrici, filosofe, economiste, politiche, attiviste

    – di Francesca Rigotti

1-10 di 564 risultati