Storie

Coronavirus

Il virus SARS-CoV-2, chiamato inizialmente “nuovo coronavirus cinese”, provoca la malattia respiratoria Covid-19 battezzata così ufficialmente dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) l'11 febbraio 2020.
Il virus compare inizialmente a Wuhan in Cina, nel dicembre 2019: il mercato del pesce e della selvaggina da dove sembra sia iniziato il contagio viene chiuso il 31 dicembre dalle autorità che l'11 gennaio 2020 confermano la prima vittima e il 20 gennaio ammettono l'epidemia con 200 casi e 4 morti. L'Oms dichiara l'emergenza globale il 30 gennaio.

Il 21 febbraio l'epidemia scoppia in Italia con il primo caso di contagio non direttamente proveniente dalla Cina.

Ultimo aggiornamento 10 marzo 2020