Persone

Steven Spielberg

Steven Spielberg è nato il 18 dicembre del 1946 a Cincinnati (Ohio, USA) ed è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, famosissimo in tutto il mondo. La produzione artistica di Spielberg è vastissima, avendo debuttato come regista negli anni Settanta ed essendo tutt'ora attivo. Alcuni dei suoi film sono stati dei veri e propri successi planetari e sono diventati film di culto.

Dopo i primi esordi, il primo enorme successo è Lo squalo, del 1975: il film si rivela uno dei migliori successi al botteghino e suggestiona talmente il pubblico che per diverso tempo diminuiscono i bagnanti sulle spiagge. Un altro grandissimo successo di Spielberg è stato Incontri ravvicinati del terzo tipo, un film che ha fatto epoca, ripresentando finalmente gli extraterrestri come “buoni” e non più secondo il solito cliché del cattivo. Negli anni Ottanta Spielberg collabora con l'amico Lucas per produrre Indiana Jones, che otterrà così tanto successo da meritare diversi sequel fino agli anni recenti.

Steven Spielberg è noto per questi film “leggeri”, ma soprattutto negli anni Ottanta ha seguito una vena più drammatica e impegnata, con Il colore viola e L'impero del sole. Impossibile dimenticare poi il capolavoro Schindler's list (1993), con il quale ha vinto il suo primo premio Oscar alla regia. Altri grandissimi successi di Spielberg sono Peter Pan, Jurassic Park, Salvate il soldato Ryan, The terminal e tantissimi altri.

Steven Spielberg è anche produttore ed ha fondato la casa di produzione Dreamworks, produttrice di campioni di incasso come Shrek.

Tra gli ultimi films prodotti da Spielberg vanno menzionati Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (2008), Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno (2011), War Horse (2011) e Lincoln (2012). Quest'ultimo film uscito nel novembre 2012 negli Stati Uniti d'America, ha ottenuto diversi riconoscimenti, 7 nomination ai Golden Globe e ben 12 ai premi Oscar, inclusi film, regia (la 7° in carriera per Spielberg) e attore a Daniel Day Lewis.

Nel maggio 2013 è stato nominato presidente della giuria della 66ª edizione del Festival di Cannes.

Ha dichiarato, in una recente intervista, di voler realizzare entro il 2015 un film di fantascienza, tratto da un romanzo, Robopocalypse. Mentre per il 2016, sempre secondo le dichiarazioni di Spielberg, dovrebbero essere realizzati due importati films, uno dedicato alla figura di Mosè e l'altro a quella di Martin Luther King.

Spielberg ha ricevuto le seguenti onorificienze: Croce al Merito al nastro dell'Ordine al Merito della Repubblica federale di Germania (1988), Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero britannico (2001), Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2003) e Cavaliere della Legion d'Onore (2004).

Steven Spielberg ha sposato nel 1985 l'attrice Amy dalla quale ha avuto un figlio, Max Samuel (1985). Separatosi nel 1989 dal 991 è sposato con l'attrice Kate Capshaw, da cui ha avuto i figli Sasha (1990), Sawyer (1992) e Destry (1996) e con cui ha adottato Theo (1988) e Mikaela (1996). Ha una figliastra, l'attrice Jessica Capshaw (1976), nata dal precedente matrimonio della moglie.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Cinema | Film | Stati Uniti d'America | Kate Capshaw | Jessica Capshaw | Martin Luther King | Legione d'onore | Max Samuel | Daniel Day | Ordine al Merito della Repubblica | Dreamworks | Steven Spielberg | Cavaliere Commendatore |

Ultime notizie su Steven Spielberg

    Tintin compie 90 anni, icona dell'intrepido giornalista in lotta contro le fake news

    Sono solo canzonette, diceva candidamente il cantante nella patria di Sanremo. Sono solo fumetti si potrebbe dire nel caso di Tintin e voltare pagina. Ma dopo la famosa "Fenomenologia di Mike Bongiorno", scritta da Umberto Eco nel 1961, sugli effetti sociologici (spesso devastanti) dei modelli della televisione sui telespettatori, non è più così. Perduta l'innocenza verso gli effetti della cultura di massa dopo il libro di Eco, non si possono più archiaviare o sottovalutare gli effetti sociologi...

    – Vittorio Da Rold

    «Il filo nascosto» e gli altri: i 10 migliori film del 2018

    Mentre l'anno solare volge al termine, per gli appassionati è tempo di classifiche: tra le tante, dagli album musicali ai libri, non può mancare una graduatoria dei migliori film usciti nel corso del 2018.Ecco la nostra top 10 delle pellicole proposte nelle sale italiane da gennaio a dicembre:Il

    – di Andrea Chimento

    Perché non possiamo dimenticare questi film del 2018

    Negli anni 70 Ron Stallworth (John David Washington), poliziotto afroamericano di Colorado Springs, già infilitrato nei movimenti di protesta nera, decide di compiere la stessa operazione di spionaggio con il Ku Klux Klan locale. E' così bravo nel fingere un impeto razzista provocatorio e violento

    – di Cristina Battocletti

    Steven Spielberg, raccontato in una conferenza-show di Patrizia Genovesi

    Nell'immagine: Steven Spielberg, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico statunitense. © photo by Gage Skidmore. Steven Spielberg non ha bisogno di molte presentazioni: in gran parte del mondo, è conosciuto come uno dei maggiori registi cinematografici dell'epoca contemporanea. Tra qualche giorno (18 dicembre), Spielberg avrà 72 anni, e la sua carriera è costellata di film che hanno riscosso un successo planetario: da Lo Squalo a I predatori dell'arca perduta, da E.T. - L'Extraterre...

    – Gabriele Caramellino

    Passione horror anni 80: in viaggio fra le location dei film-culto

    Gli appassionati del genere, fra gli odierni quarantenni, lo ricorderanno bene: anni Ottanta-Novanta, tutte i martedì notte d'estate, con divano e gelato in veloce scioglimento, spesso in fiera solitudine perché i "film dell'orrore" non piacevano a nessun altro abitante della casa. Se andava bene

    – di Chiara Beghelli

    Se sono i fantasmi a svelare in quale cupezza è precipata la realtà

    Dalla notte del Bataclan per me il mondo, il mio mondo, è diventato sospeso, non in terra non in cielo. Faccio parte di qualcosa che non governo e non gestisco. Una specie di limbo in cui mi sento strattonata da una parte all'altra (Siria, Mediterraneo, Parigi, la metro sotto casa, una scuola

    – di Serena Uccello

    Arriva Oculus Venues: ecco come funziona la realtà virtuale in diretta

    Nel recente film di Steven Spielberg, "Ready Player One", a un certo punto il protagonista, Wade, danza con Samantha, la sua innamorata. I due non sono lì in carne e ossa; sono i loro avatar a incontrarsi in una discoteca virtuale.Lanciato da Facebook con un concerto del cantautore australiano

    – di Emilio Cozzi

    «Ready Player One», citazionistico omaggio al pop degli Anni 80

    Due mesi dopo «The Post», Steven Spielberg è di nuovo protagonista nelle nostre sale con «Ready Player One», un divertente omaggio alla cultura pop degli anni '80. Ambientato nel 2045, il film racconta un futuro in cui la vita sulla Terra è ai limiti della sostenibilità. Tutti preferiscono passare

    – di Andrea Chimento

1-10 di 441 risultati