Persone

Steve Bannon

Stephen Kevin Bannon è un manager, produttore a Hollywood, stratega della campagna prima e poi consigliere capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il 18 agosto 2017 Bannon è stato scaricato da Trump per le sue posizioni troppo radicali e populiste.

Bannon è nato il 27 novembre 1953 a Norfolk, in Virginia da una famiglia cattolico irlandese di stampo democratico. Ha studiato alla Virginia Tech e alla Georgetown University e conseguito un M.B.A. con lode presso la Harvard Business School. Bannon è stato ufficiale della Marina degli Stati Uniti, in servizio sul cacciatorpediniere Paul F. Foster e assistente speciale al Pentagono.

Ha lavorato poi alla banca d'affari Goldman Sachs come investment banker nel dipartimento Mergers & Acquisitions per poi fondare nel 1990 una banca d'investimento specializzata nei media. Dopo la vendita di Bannon & Co. è diventato un produttore esecutivo di Hollywood (tra i film prodotti un documentario che osanna Sarah Palin, uno su Ronald Reagan e l'ultimo su Hillary Clinton "Clinton Cash").

Dal 2007 fino al 2011, Bannon è stato presidente e CEO di Affinity Media e American Vantage Media Corporation. Ha guidato per 4 anni fino ad agosto 2016 il sito Breitbart News apertamente «alt-right», cioè che si ispira al movimento legato all'ideologia della destra radicale, suprematista e antisemita. Da qui ha condotto la campagna elettorale a favore di Donald Trump per reclutare simpatizzanti tra il popolo bianco contrario al multiculturalismo, all'immigrazione e a favore dell'uso dei civili delle armi.

Nel 2015 la rivista Mediaite l'ha inserito tra le venti persone più influenti nel campo dei media americani. Con il socio Peter Schweizer (politico e scrittore) ha fondato il Government Accountability Institute un'associzione non profit che pubblica libri e agisce contro l'establishment politico che ha come scopo "l'indagine la denuncia del capitalismo clientelare e della corruzione nel governo".

E' stato sposato tre volte e ha tre figlie, in passato è stato accusato del reato di violenza domestica e di antisemitismo dalla seconda moglie.

Ultimo aggiornamento 19 agosto 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Steve Bannon | Donald Trump | American Vantage Media Corporation | Harvard | Hillary Clinton | Stati Uniti d'America | Peter Schweizer | Ronald Reagan | Sarah Palin | Paul F. Foster | Affinity | Government Accountability Institute | Stephen Kevin Bannon | Goldman Sachs | Virginia Tech | Bannon & Co. | Mergers & Acquisitions |

Ultime notizie su Steve Bannon

    Soros, perché il finanziere è il nemico numero uno dei sovranisti

    ...in quella che Steve Bannon, ispiratore del trumpismo della prima ora, ha definito «l’Internazionale dei progressisti». ... Breitbart News, la società di Bannon che produce documentari politici al veleno, lo ha bollato come un «globalista», perché Soros è a favore del libero mercato e della globalizzazione e non ha cambiato idea negli ultimi tempi.

    – di Riccardo Barlaam

    Chiude Google+ dopo il «bug» nei dati di 500mila utenti

    Scelta che ha riportato alla memoria il caso di Facebook e di Cambridge Analytica, la società di big data fondata da Steve Bannon che utilizzò le informazioni personali di oltre 50 milioni di utenti americani del social network senza autorizzazione.

    – di Riccardo Barlaam

    Sovranismo competitivo

    Anche gli ungheresi hanno espulso un diplomatico russo dopo il caso Skripal, sono d'accordo con Trump che gli europei della Nato debbano spendere di più nella difesa, hanno accolto con entusiasmo Steve Bannon.

    – Ugo Tramballi

    Meloni: «Non voto la manovra se non c'è un vero taglio delle tasse»

    «Bannon? ... «Steve Bannon e la sua war room ci daranno una mano sulla comunicazione e sulla campagna elettorale? ... A me Steve Bannon non ha mai detto ‘Giorgia vieni qui che ti insegno a fare la campagna elettorale'”, ha detto poi la leader di Fratelli d’Italia.

    BARRY THE BOOB, IL MAGNIFICO STEVE BANNON E IL DIAVOLO

    Mi scuso con chi oggi (e domani) mi attende in un uno o più posti e non mi trova né in quello né in altri. Sarà per le prossime volte. Mi trova, invece, in edicola per l'ultima, definitiva volta (almeno in questo 2018) su Popeye, che conclude con il suo sessantesimo numero il ciclo delle sue virtuose presenze settimanali in edicola. E' stato bello, ne faccio cenno adesso e anche nel post che verrà. Sessanta settimane non sono poche, rendiamocene conto. Mettendole in fila, formano un anno int...

    – Luca Boschi

    Bannon conquista anche Meloni ma torna ad aprire crepe nel centrodestra italiano

    Dopo la Lega anche Fratelli d’Italia potrebbe dire sì a Bannon L’ennesima sfida ha, in questo caso, il volto di “The Movement”, il network creato in Europa da Steve Bannon, il controverso ex stratega della Casa Bianca, allo scopo di riunire le forze sovraniste, populiste ed euroscettiche in vista delle Europee della primavera del 2019. ... Alla manifestazione è confermata la partecipazione dello stesso Bannon.

    – di Andrea Carli

    Europee, Verhofstadt (liberali) chiede alleanza a Macron

    Leader in campo, alleanza transnazionali più evidenti, un ex consigliere della Casa Bianca, Steve Bannon, impegnatissimo e lanciare il suo The Movement e sponsorizzare leader di vari paesi europei.

    – di Redazione Online

    Sovranismi, lo spauracchio della Ue si chiama Bannon

    Ma è bastato l’annuncio, sapientemente veicolato, di voler aprire un ufficio con una decina di persone nella capitale belga in vista delle elezioni europee del 2019, e Steve Bannon ha acceso il dibattito. ... Una fra le ultime adesioni ufficiali è quella del vicepremier Matteo Salvini, convinto da Bannon dopo un incontro a Roma, a pochi giorni di distanza dal vis-a-vis con il primo ministro ungherese Viktor Orban. ... Bannon sta lavorando al debutto di una fondazione, ribattezzata The...

    – di Giuseppe Chiellino e Alberto Magnani

    Evviva, siamo i migliori amici di Trump

    Steve Bannon ha aperto una base a Bruxelles, i trolls russi sono in servizio a diffondere bugie, sfiducia e insulti, tutti i sovranisti d'Europa - Salvini compreso -guardano a quell'occasione come al giorno della vittoria.

    – Ugo Tramballi

1-10 di 129 risultati