Persone

Steve Bannon

Stephen Kevin Bannon è un manager, produttore a Hollywood, stratega della campagna prima e poi consigliere capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il 18 agosto 2017 Bannon è stato scaricato da Trump per le sue posizioni troppo radicali e populiste.

Bannon è nato il 27 novembre 1953 a Norfolk, in Virginia da una famiglia cattolico irlandese di stampo democratico. Ha studiato alla Virginia Tech e alla Georgetown University e conseguito un M.B.A. con lode presso la Harvard Business School. Bannon è stato ufficiale della Marina degli Stati Uniti, in servizio sul cacciatorpediniere Paul F. Foster e assistente speciale al Pentagono.

Ha lavorato poi alla banca d'affari Goldman Sachs come investment banker nel dipartimento Mergers & Acquisitions per poi fondare nel 1990 una banca d'investimento specializzata nei media. Dopo la vendita di Bannon & Co. è diventato un produttore esecutivo di Hollywood (tra i film prodotti un documentario che osanna Sarah Palin, uno su Ronald Reagan e l'ultimo su Hillary Clinton "Clinton Cash").

Dal 2007 fino al 2011, Bannon è stato presidente e CEO di Affinity Media e American Vantage Media Corporation. Ha guidato per 4 anni fino ad agosto 2016 il sito Breitbart News apertamente «alt-right», cioè che si ispira al movimento legato all'ideologia della destra radicale, suprematista e antisemita. Da qui ha condotto la campagna elettorale a favore di Donald Trump per reclutare simpatizzanti tra il popolo bianco contrario al multiculturalismo, all'immigrazione e a favore dell'uso dei civili delle armi.

Nel 2015 la rivista Mediaite l'ha inserito tra le venti persone più influenti nel campo dei media americani. Con il socio Peter Schweizer (politico e scrittore) ha fondato il Government Accountability Institute un'associzione non profit che pubblica libri e agisce contro l'establishment politico che ha come scopo "l'indagine la denuncia del capitalismo clientelare e della corruzione nel governo".

E' stato sposato tre volte e ha tre figlie, in passato è stato accusato del reato di violenza domestica e di antisemitismo dalla seconda moglie.

Ultimo aggiornamento 19 agosto 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Steve Bannon | Donald Trump | American Vantage Media Corporation | Harvard | Hillary Clinton | Stati Uniti d'America | Peter Schweizer | Ronald Reagan | Sarah Palin | Paul F. Foster | Affinity | Government Accountability Institute | Stephen Kevin Bannon | Goldman Sachs | Virginia Tech | Bannon & Co. | Mergers & Acquisitions |

Ultime notizie su Steve Bannon

    Ecco perché la maxi multa di 5 miliardi non spaventa Facebook

    I libri di storia diranno se la società di consulenza politica britannca, che aveva nel board come vice presidente lo stratega neocon Steve Bannon, abbia davvero cambiato il corso degli eventi attraverso le sue campagne sui social network, influenzando le opinioni pubbliche sulle due sponde dell'Oceano, tra il referendum sulla Brexit e le elezioni presidenziali americane del 2016.

    – di Riccardo Barlaam

    Europa-Italia, il vai e vieni della strana coppia Bannon-Dugin

    Per la strana coppia l'Italia è un paese-laboratorio in un'Europa da ribaltare, e dunque la frequentano volentieri. Magari, inconsapevolmente, dandosi anche il cambio. Se ne va l'americano Steve Bannon, ex stratega del presidente Trump, che atterrando a Londra conclude il suo ultimo viaggio in

    – di Guido Gentili

    Se anche Trump chiede all'Italia di cambiare rotta

    C'è osservazione e osservazione. L' Italia, i panni di "osservata speciale" li veste non da oggi. Debito e deficit pubblici, crescita e produttività stagnanti da vent'anni, basso tasso di occupazione, giustizia lenta, infrastrutture al palo. L'elenco potrebbe continuare a lungo. E l'Europa, come è

    – di Guido Gentili

    Europa al voto di pancia o di testa? Risponde l'economia comportamentale

    Autori di questo post sono Anna Rinaldi, ricercatrice in Economia Comportamentale e docente di Economia e Valutazione delle Politiche Sociali e di Sviluppo presso l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, e Maurizio Maraglino Misciagna, commercialista specializzato in finanza innovativa e startup - A pochi giorni dalle elezioni europee, gli ultimi sondaggi commissionati dall'Eurobarometro del Parlamento testimoniano come il numero dei cittadini favorevoli a sostenere l'Unione Europea sia in l...

    – Econopoly

    Salvini e l'uso politico del rosario dalla battaglia di Lepanto ai comizi

    «La sera mi metto nelle mani del buon Dio e della Madonna. Qualche esponente del Vaticano, pochi per fortuna, mi hanno contestato per averlo detto in piazza a Milano». Si è espresso in questi termini, a mezzo Facebook, il vicepremier Matteo Salvini rispondendo al cardinale Pietro Parolin,

    – di Francesco Prisco

    Facebook blocca i seminatori di odio e prepara il suo "bitcoin"

    NEW YORK - Ogni mese 2,7 miliardi di persone nel mondo utilizzano Facebook, WhatsApp, Instagram o Messenger. Presto tutte queste persone potrebbero avere a disposizione una criptovaluta. Un primo passo per consentire il commercio elettronico sulle piattaforme del colosso di Mark Zuckerberg. Il

    – di Riccardo Barlaam

    Facebook: fino a 5 miliardi di multa per Cambridge Analytica

    NEW YORK - DAL NOSTRO CORRISPONDENTE - Una maxi-multa fino a cinque miliardi di dollari. E' quanto Facebook ha annunciato che prevede di dover pagare per lo scandalo Cambridge Analytica, la società di consulenza politica britannica, che aveva Steve Bannon come vice presidente, e che durante le

    – di Riccardo Barlaam

    Caso Siri, ecco le risposte alle 4 domande dei Cinque Stelle

    La vicenda giudiziaria che vede coinvolto il sottosegretario ai Trasporti Armando Siri, uomo molto vicino a Matteo Salvini, è uno dei principali punti di frizione all'interno della maggioranza tra M5S e Lega. Ieri il movimento guidato da Luigi Di Maio ha lanciato attraverso il Blog delle stelle

    – di R.Fe.

1-10 di 153 risultati