Ultime notizie:

Sternberg

    Tornatore, lezioni di noir alla Festa del cinema

    «Per decenni il noir è stato considerato solo cinema da botteghino. Ci sono voluti François Truffaut e la Nouvelle vaugue negli anni '60 perché il genere fosse rivalutato e se ne comprendesse il valore artistico». Alla Festa del cinema di Roma Giuseppe Tornatore, premio Oscar per Nuovo cinema

    – di Nicoletta Cottone

    Da Sophie Calle a Marlène Dietrich: Parigi capitale della fotografia

    A Parigi, in autunno, non cascano solo le foglie. A mettere le radici, è l'arte della fotografia, impasto di luce e ombre. Così, nel periodo più buio dell'anno, la Ville Lumiere diventa la Capitale mondiale della fotografia. Ma soprattutto, è il laboratorio in fieri abitato da fotografi, artisti e

    – di Riccardo Piaggio

    Zona Maco, oltre il muro l'arte in Messico continua la sua corsa

    Il 12 febbraio Zona Maco, la 14ª fiera dell'Arte Moderna e Contemporanea con sede a Città di Messico ha chiuso battenti con una presenza di ben 127 gallerie provenienti da 20 paesi del mondo, per un totale di 150 stand distribuiti su oltre 13mila metri quadrati ed un record di presenze, mai

    – di Olimpia Niglio

    Gli spazi sospesi di Nathalie

    Per Nathalie Du Pasquier arte e design hanno sempre dialogato; francese di nascita, milanese d'adozione, Du Pasquier fu, negli anni '80, la più giovane tra i fondatori del Gruppo Memphis Design, che ebbe al suo centro Ettore Sostass. Ma nel suo lavoro il design non ha mai avuto l'esclusiva. Du

    – di Gabi Scardi

    Coppa di Germania: Bayern Monaco ai quarti col minimo sforzo

    Gli ottavi di finale di Coppa di Germania si aprono con l'inaspettato successo del Werder Brema in casa del Borussia Moenchengladbach: 4-3 per i biancoverdi e undici di Schubert eliminato dopo l'uscita di scena dall'Europa e il 5-0 in Bundesliga subito dal Bayer Leverkusen. Aspirine che avanzano

    – a cura di Datasport

    Come Liegi acquistò Arte degenerata dai Nazisti - 28/12/14

    Le città sono spesso vittime della loro immagine, ostaggio della loro storia. Per molti, Liegi non è altro che una delle tristi capitali della siderurgia europea, alla stregua di Manchester o di Essen: nera di lignite, bagnata dalla pioggia e sfigurata dalla guerra. Oggi, il carbone è sinonimo di povertà e disoccupazione. Ieri, era fonte di ricchezza, e anche di dinamismo culturale. La mostra intitolata «L'art dégénéré selon Hitler», che si è appena aperta in un nuovo centro museale nella città ...

    – Beda Romano

    Arte degenerata all'incanto

    Il nuovo museo della città ospita la mostra di opere (tra cui Chagall e Ensor) che i nazisti ritenevano incompatibili con la purezza ariana e che furono vendute all'asta nel '39 a Lucerna

    – Beda Romano

    Nuovi supereroi

    I supereroi sono ovunque. Se già da tempo le loro storie non erano più solo roba per ragazzini, negli ultimi dieci anni si sono diffuse davvero a ogni livello.

    – di Giorgio Fontana

1-10 di 37 risultati