Ultime notizie:

Stephen L. Jen

    Dai tassi al bilancio: i cinque punti chiave della riunione Fed di stasera

    La riunione di settembre della Federal reserve dovrebbe dare il via alla riduzione del bilancio, già annunciata a giugno, ma saranno le previsioni sull'andamento dei tassi e le proiezioni economiche che permetteranno di capire come evolverà la politica monetaria Usa nei prossimi mesi.Ecco i cinque

    – di Riccardo Sorrentino

    L'inflazione resta bassa malgrado i maxistimoli

    La Banca del Giappone ha riconosciuto la sconfitta. Ha spostato (per la settima volta dal 2013), la data entro la quale l'inflazione potrà salire all'obiettivo due per cento, ma a sorpresa non ha modificato la sua politica monetaria che peraltro, come quella fiscale, va a pieni giri.

    – di Riccardo Sorrentino

    Rimbalzo per euro e sterlina

    Tempesta finita? Il piccolo rimbalzo di sterlina ed euro, nella seduta di ieri, ha suscitato tra diversi operatori la sensazione che, dopo le pesanti perdite dei giorni scorsi, sia iniziata una fase di stabilizzazione. I rischi di nuovi ribassi sono ancora elevati, ma intanto la flessione si è

    – Riccardo Sorrentino

    Economia globale, il momento sbagliato per uno shock

    La Gran Bretagna, ne sono convinti molti, soffrirebbe per un'eventuale uscita dalla Ue; ma il resto del mondo? Sono riproponibili anche per Eurolandia, o per le altre economie, quegli scenari così foschi - contestati in realtà sul piano metodologico - elaborati per il Regno Unito? Il timore che le

    – Riccardo Sorrentino

    Paura Brexit, la sterlina scende ai livelli del 2009

    Si sta rivelando un gioco pericoloso. La prospettiva di un'uscita del Regno Unito dalla Ue, il Brexit, sul quale i britannici voteranno il 23 giugno, sta inquietando gli investitori, e sta rivelando, al tempo stesso, tutte le ambiguità dell'iniziativa di David Cameron.

    – Riccardo Sorrentino

    La Banca centrale europea verso un nuovo allentamento monetario

    I prezzi di Eurolandia riprendono a calare a febbraio, dopo il lento rialzo segnato da settembre in poi. Anche l'inflazione di fondo, core, si è abbassata scendendo dall'1% prevalente negli ultimi mesi, allo 0,7 per cento. La Banca centrale europea lo aveva però previsto: «Ci aspettiamo attualmente

    – Riccardo Sorrentino

    Politiche monetarie ancora troppo lente

    Cosa fare? Le turbolenze sui mercati, e più ancora le loro cause, fanno sì che gli sguardi siano di nuovo puntati sulla politica monetaria. Le banche centrali

    – Riccardo Sorrentino

    Sugli Stati gli oneri di un fallimento

    Quanto? In economia, quando la scienza prevale sull'ideologia, la questione è sempre questa: i costi e i benefici delle scelte da compiere. Non sempre è facile

    – Riccardo Sorrentino

1-10 di 25 risultati