Ultime notizie:

Stefano Screpanti

    Antiriciclaggio, contestate le sanzioni

    Le nuove sanzioni antiriciclaggio non funzionano. Almeno quelle proposte dal Governo con lo schema di decreto legislativo (approvato in Cdm il 24 febbraio scorso) che recepisce la quarta direttiva comunitaria. A lanciare l'allarme sono professionisti e operatori nella prima delle due giornate di

    – di Marco MobiliGiovanni Parente

    Nel 2016 sottratti alla criminalità 4 miliardi dalla Gdf

    Per capire quale sia la misura che il contrasto della Guardia di finanza alla criminalità imprenditrice produce, è sufficiente considerare che nel solo 2016 sono stati eseguiti sequestri patrimoniali per oltre 2,6 miliardi e provvedimenti di confisca per 1,3 miliardi, per un totale di 3,9 miliardi.

    – di Roberto Galullo

    Bitcoin, il riciclaggio invisibile di mafie e terrorismo internazionale

    Saranno anche virtuali ma i danni all'economia e alla lotta al riciclaggio, alla criminalità organizzata e al terrorismo internazionale sono reali.Nel 2014 il Gruppo d'azione finanziaria-Financial action task force(Gafi-Fatf), l'organismo intergovernativo indipendente che sviluppa e promuove

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Quei money transfer che alimentano le casse del terrorismo islamico

    Sul fatto che i money transfer siano uno dei canali privilegiati per finanziare il terrorismo internazionale, a partire da quello di matrice islamica, nessuno nutre più dubbi. Paradossalmente, proprio la facilità di aggirare controlli, verifiche e ispezioni, non rende - con i meri numeri delle transazioni - giustizia al fenomeno

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    I miliardi inghiottiti dal buco nero dei money transfer

    Se in cinque anni hai solo lo 0,0X% di possibilità di ricevere un'ispezione o un controllo, allora è chiaro il motivo per il quale i money transfer possono dormire sonni tranquilli...

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Anomalie, il Fisco punta sugli alert in tempo reale

    Comunicazioni di anomalie in tempo reale (o quasi). Controlli fiscali più rapidi e semplificazione del sistema fiscale. Non solo. Risposta unitaria dell'amministrazione finanziaria all'evasione, alla corruzione e al riciclaggio. Sono le direttrici su cui si muovono i controlli dopo la riforma

    – Marco Mobili

    La Gdf: in Sicilia l'economia sommersa non conosce crisi

    PALERMO - Cresce il numero di cittadini e imprese che hanno fatto una regolare dichiarazione fiscale ma poi non sono in condizione di fare il versamento Iva. E' una prima riflessione fatta dal comandante della Guardia di Finanza di Palermo Stefano Screpanti nell'ambito dell'incontro con i giornalisti insieme al comandante regionale Ignazio Gibilaro. Ma c'è un altro dato ancora privo di dati a supporto ma frutto di un'attenta e corretta analisi fatta dai militari delal Guardia di Finanza: mentre l...

    – Nino Amadore

1-10 di 18 risultati