Ultime notizie:

Stefano Quintarelli

    Altro che e-commerce. I non fungible token sono dovunque

    Post di Massimo Simbula e Stefano Quintarelli, co-fondatori della Associazione Copernicani -  Un giorno il fondatore di Twitter, Jack Dorsey, si sveglia e decide di vendere il suo primo tweet su twitter. Nel mentre l'NBA mette all'asta i migliori momenti sportivi del campionato: tiri da tre, schiacciate, azioni da brivido. Pure gli "hacker" corrono a vendere i loro 0-day exploits (vulnerabilità di uno specifico sistema informatico). Tutti vendono tutto. Oggetti, quadri, ricordi, fotografie, ...

    – Econopoly

    Limitare l'intelligenza artificiale prima che «limiti» l'umanità

    Gli algoritmi, con la loro sempre più stupefacente intelligenza non umana, rischiano di superare le capacità di calcolo razionale dei cervelli umani, ma difficilmente potrebbero raggiungerne il livello di intelligenza psichica, emotiva ed etica

    – di Luca Bolognini *

    Tracciare i contagiati tutelando la privacy è possibile. Grazie al bluetooth

    Le app per tracciare i contagiati da coronavirus possono funzionare senza usare dati sensibili, nel rispetto delle norme privacy invocate dal Garante Privacy italiano e dal Consiglio d'Europa. Lo dimostrano alcuni progetti già realizzabili, presentati al Ministero dell'innovazione, che in questi

    – di Alessandro Longo

    Facebook, se il nostro profilo non è nostro

    Chris Hughes, uno dei cofondatori di Facebook, ha osservato di recente che lo scrutinio pubblico del portale era «atteso da tempo», dichiarando di «trovare scioccante che i suoi amministratori non abbiano dovuto rispondere ad altre domande di questo tipo prima d'ora». Sono anni che alcuni leader

    – di Jeffrey Sachs

    Il valzer dei cambi di casacca: 566 dall'inizio della legislatura

    E' stata la legislatura più instabile della storia della Repubblica: in 57 mesi i cambi di casacca sono stati la cifra record di 566. Venti solo nella settimana prima di Natale. Un valzer che - secondo i calcoli di OpenPolis - ha coinvolto 347 parlamentari. Dunque il 35,53% degli eletti ha cambiato

    – di Nicoletta Cottone

    Lettere sull'innovazione. Contro le armi con intelligenza artificiale

    Caro Luca L'applicazione dell'intelligenza artificiale alle armi è una delle più preoccupanti frontiere dell'innovazione tecnologica. La possibilità che dei sistemi d'arma automatici decidano in base a funzionalità tecniche di porre fine alla vita di persone umane impone una riflessione profonda e una decisione conseguente. Un principio fondamentale dovrebbe essere che quella decisione terribile sia comunque presa da umani in base a logiche ben codificate dai codici militari e politici. So che a...

    – Luca De Biase

    La sfida di coniugare il dettato costituzionale e la ricerca tecnologica

    Caro Luca, l'applicazione dell'intelligenza artificiale alle armi è una delle più preoccupanti frontiere dell'innovazione. La possibilità che dei sistemi d'arma automatici (Aws) decidano in base a funzionalità tecniche di porre fine alla vita di persone impone una riflessione profonda. Un principio

    – di Luca De Biase

    Tutte le fragilità dell'evoting

    Torna ciclicamente agli onori della cronaca la fragilità e l'inadeguatezza del voto elettronico come strumento di espressione, rappresentazione e garanzia di un sistema democratico. Che non si tratti di un'opinione ma di un fatto ormai acclarato nella comunità scientifica di settore lo afferma Stefano Zanero, esperto di sicurezza informatica e docente presso il Politecnico di Milano quando dice che "tutti gli esperti di sicurezza al mondo, sono oggi concordi nel dire che il voto elettorale trami...

    – Claudia Giulia Ferrauto

1-10 di 111 risultati