Ultime notizie:

Stefano Epifani

    Elogio dell'ambivalenza

    L'ambivalenza compie 111 anni. A festeggiare il compleanno non è naturalmente il concetto di ambivalenza. La contemporanea presenza in noi di contrapposti sentimenti, desideri, comportamenti e voleri è vecchia quanto la storia dell'uomo, basti ricordare il catulliano "odi et amo", il paolino "non compio il bene che voglio, ma il male che non voglio" La parola ambivalenza viene però coniata - come ricorda un bell'articolo (in tedesco) apparso sulla rivista Swiss Archives of Neurology, Psychiatry ...

    – Giuliano Castigliego

    Il groviera di Floridi

    Un recente studio condotto in cinque nazioni, pubblicato su Royal Society Open Science ?? ha dimostrato che, in tutti i paesi esaminati (Regno Unito, USA, Irlanda, Spagna e Messico), migliori capacità di calcolo e una maggiore fiducia negli scienziati sono associate a una minore suscettibilità alla disinformazione relativa al coronavirus. Il ché non mi sembra proprio una grandissima scoperta, piuttosto una tautologia: coloro che hanno una migliore formazione matematica - e, secondo altri studi, ...

    – Giuliano Castigliego

    La vulnerabilità di chi?

    - Che vita vorreste voi dunque? - Vorrei una vita così, come Dio me la mandasse, senz'altri patti - Una vita a caso e non sapere altro avanti, come non si sa dell'anno nuovo? - Appunto E' il celebre dialogo leopardiano del venditore di almanacchi, illuso che l'anno a venire sarà migliore del precedente ma costretto dall'interlocutore a riconoscere che è proprio l'imprevedibilità del futuro (non sapere altro avanti) che gli consente quell'illusione mentre guardando al passato arriverebbe a conclus...

    – Giuliano Castigliego

    Un approccio umano al futuro, tra filosofia e tecnologia

    Anche il 2019 si avvia alla conclusione, e anche quest'anno c'è stato un avanzamento delle tecnologie. Ma come si intrecciano le capacità di pensiero tipiche del genere umano con l'intelligenza artificiale? Un approccio umano al futuro è tra i grandi temi di questa epoca. E nei prossimi giorni, a Roma, si svolgeranno due incontri nei quali si ragionerà su questi argomenti. Martedì 10 dicembre 2019, al Centro Studi Americani, via Michelangelo Caetani 32, ore 18.30, verrà presentato il libro...

    – Gabriele Caramellino

    Aggiornamenti su tecnologie, cultura digitale e inclusione sociale

    Dal 2012, alla Camera dei Deputati, si svolge un incontro nel quale viene monitorata l'evoluzione della tecnologia in rapporto all'inclusione sociale, ragionando anche sul livello di cultura digitale in Italia. Si tratta del convegno Tecnologia Solidale, promosso fin dalla prima edizione da Antonio Palmieri, deputato Forza Italia, membro della Commissione Cultura, Scienza, Istruzione della Camera dei Deputati. Nell'edizione di quest'anno del convegno, interverranno esponenti dei media, di azie...

    – Gabriele Caramellino

    I social network, il populismo e l'economia reale. L'Italia deve ripartire dalle soluzioni

    Tre miliardi di persone, circa il 40% della popolazione mondiale, utilizza i social media con una media di circa due ore al giorno per condividere, apprezzare, twittare e aggiornare i loro "stati" sulle piattaforme online. E' difficile credere che solo poco più di un decennio fa, il nostro modo di vivere fosse molto diverso da come è ora.  Quando nel 1997 iniziavano a comparire i primi strumenti di creazione di relazione tra persone in rete, si pensava finalmente che la comunicazione stesse segna...

    – Maurizio Maraglino Misciagna

    Inclusione sociale, attraverso l'innovazione sociale

    Se i sistemi sociali vogliono continuare ad esistere, sarà sempre più necessario elaborare strategie di inclusione sociale che permettano al maggior numero di persone di poter vivere dignitosamente. In tal senso, le azioni di innovazione sociale sono tra le leve più importanti. In questi anni, sta emergendo un variegato panorama relativo ai temi dell'innovazione sociale, con un insieme di progetti e di idee che mirano a migliorare/innovare la qualità di vita della collettività. L'innovazione ...

    – Gabriele Caramellino

    Confcommercio: innovazione digitale ancora lenta nelle Pmi

    Il 59,4% delle imprese italiane si ritiene abbastanza tecnologica, ma solo il 17,9% crede di aver raggiunto un livello molto alto di innovazione digitale. Una buona percezione del proprio livello di digitalizzazione si rileva nel nord-ovest e nel sud, ma è il nord-est a ritenersi molto tecnologico

    – di Redazione online

1-10 di 16 risultati