Le nostre Firme

Stefano Elli

giornalista |  @stefanoelli4 |  LinkedIn |  stefano.elli@ilsole24ore.com |

Laurea in Scienze Politiche all’Università di Pavia e studi in Giurisprudenza alla Statale di Milano, inizia l’attività giornalistica a ItaliaOggi, in seguito per il mensile Investire scrive di mercato immobiliare, contribuisce poi alla fondazione e al lancio del settimanale Borsa&Finanza dove scrive di patologie finanziarie. Dopo una parentesi televisiva a Mediaset (Rete4) in cui si occupa del notiziario quotidiano «Quadrante economico» e del rotocalco settimanale «ReMida», viene chiamato a Mf Milano Finanza. Qui cura le due pagine quotidiane dedicate ai Consulenti finanziari e a Fondi e Gestioni. Nel 2001 viene assunto al Mondo (Rcs Mediagroup), vi resta sino al 2005 quando entra a far parte della redazione del Sole24Ore, in forza a «Plus 24» e al quotidiano.

Dal 2010 si dedica anche alla cronaca giudiziaria mentre continua ad analizzare temi legati all’antiriciclaggio, alla criminalità finanziaria e ai reati contro il risparmio. Per Radio24 conduce, con Mauro Meazza e Marco lo Conte, il programma «Il Serpente Corallo».

Docente e membro del comitato scientifico del Master di Criminologia economica presso la Business School del Sole24Ore.

Autore di brani e compositore. Animatore con Mauro Meazza e Marco lo Conte del gruppo di teatro canzone Ciappter Ileven che si esibisce in spettacoli di cabaret per raccolta di fondi a fini di beneficenza.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Inglese
  • Argomenti: patologie finanziarie, criminalità finanziaria, riciclaggio, risparmio tradito, finanza
  • Premi: Premio giornalistico Federico Caffè 2017

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Stefano Elli

    Inchiesta Pkb, si indaga anche per abusivismo e associazione a delinquere

    Non solo riciclaggio, non solo creazione di una stabile organizzazione occulta sul territorio italiano, non solo omessa dichiarazione al fisco. Nel decreto di perquisizione che ha portato all'operazione della Guardia di Finanza di martedì scorso nei confronti della branch italiana della Pkb private

    – di Stefano Elli

    Attenti al lupo, manuale antifrode del risparmio

    Il rapporto tra truffatore e truffato è un rapporto complesso. Anche senza scomodare la «sindrome di Stoccolma» che lega il sequestrato al suo sequestratore, è evidente che chi detiene le chiavi dei nostri risparmi esercita su di noi un fascino e un potere molto elevati. In tutti i casi di

    – di Stefano Elli

    Fuga di capitali, i risparmi italiani tornano in Svizzera

    Non ti accoglie più con il tono cospiratorio di un tempo, il consulente bancario svizzero. Ha il sorriso aperto, educato, rassicurante, la stretta di mano franca, il biglietto da visita con il logo della banca stampato e non più in bianco. Soltanto sino a dieci anni fa sarebbe stato impensabile.

    – di Stefano Elli

    Banche fallite, ristori per oltre 300mila soci

    Sono oltre 300mila gli azionisti delle due ex popolari venete e delle quattro banche risolte (Carife, Carichieti, Banca Etruria, e Marca delle Marche) che, a scanso di modifiche normative (sempre possibili) nel prossimo triennio, potranno beneficiare dei ristori previsti nel decreto

    – di Stefano Elli

    Ecco gli strumenti con cui i patrimoni escono dall'Italia

    In principio era l'inflazione a due cifre, poi i sequestri di persona, poi il terrorismo, poi il fisco tiranno. Oggi le ragioni per portare i soldi all'estero sono tre: i timori legati a un aumento dello spread, un'eventuale patrimoniale e il rischio (estremo) di ridenominazione dell'euro.

    – di Stefano Elli e Lucilla Incorvati

    Addio al segreto bancario banche svizzere al bivio

    C'era una volta il private banker svizzero. Accoglieva il cliente in salottini lindi e sgombri di carte. Gli consegnava un biglietto da visita privo del logo della Banca (a scanso di perquisizioni al confine). Apriva conti cifrati. Non è più così da tempo. Figuriamoci dal primo ottobre scorso,

    – di Stefano Elli

    La squadra dei «cacciatori di frodi» sul web

    Il primo ottobre prossimo Silvia Ulissi festeggerà il settimo anno di direzione dell'Ufficio Vigilanza sui Fenomeni Abusivi della Consob. Si tratta di un ristretto manipolo di uomini e donne che devono tenere il passo con un mondo che in sette anni si è affinato ed è esploso come quello

    – di Stefano Elli

1-10 di 256 risultati