Ultime notizie:

Stefano Ceccanti

    Contingentamento in Aula, ma si valuta il dibattito a distanza in commissione

    Tra gli 89 firmatari dell'appello a Fico ci sono deputati di tutti i gruppi parlamentari, ma è soprattutto dal Pd – con Stefano Ceccanti ed Emanuele Fiano – che viene il pressing. «Mi auguro che la Giunta per il regolamento trovi nelle prossime ore modalità innovatrice di lavoro decisamente più convincenti di quelle che, sia pure con consenso unanime e con grande buona volontà, ci sono state proposte finora», commenta Ceccanti.

    – di Emilia Patta

    Chi decide tra Stato e Regioni? Perché il virus fa esplodere i conflitti

    ...costituzionalista Stefano Ceccanti. Da qui l'iniziativa dei deputati del Pd - primi firmatari Ceccanti ed Emanuele Fiano - di presentare in Parlamento ai primi di marzo, all'apparire delle prime ordinanze regionali, una proposta di modifica costituzionale per introdurre...

    – di Emilia Patta

    Amministrative e referendum spostati all'autunno: più tempo per rafforzare il Governo, Salvini in difficoltà

    Questo significa, come spiega il deputato del Pd e costituzionalista Stefano Ceccanti, che la decisione della data del probabile election day sarà decisa entro settembre rendendo possibile l'accorpamento di regionali e comunali: «La finestra 15 ottobre-15 dicembre sembra ragionevole perché consente alle forze politiche di presentare liste nella prima parte di settembre evitando agosto, che sfavorirebbe soprattutto le forze meno organizzate».

    – di Emilia Patta

    La riforma blinda la legislatura ma non è detto che blindi il governo

    Bisognerà attendere i tempi stabiliti dalla Costituzione per l'entrata in vigore della riforma: tre mesi per dare tempo agli aventi diritto di chiedere il referendum confermativo, e almeno altri due mesi per celebrare l'eventuale referendum confermativo. Solo allora sarà possibile mettere mano alla legge elettorale per ridisegnare i collegi uninominali adeguandoli al numero ridotto degli eletti. Il che comporta altri due mesi di tempo. E si arriva così alla legge di bilancio del 2020

    – di Emilia Patta

    Non solo taglio dei parlamentari: ecco la mini-riforma di garanzia in 5 punti

    «Occorre ricordare che il programma di Governo prevede che l'approvazione definitiva della riforma sulla riduzione del numero dei parlamentari sia accompagnata contestualmente da un percorso per incrementare le opportune garanzie costituzionali e di rappresentanza democratica, assicurando il

    – di Emilia Patta

    Primo sì alla Camera al taglio dei parlamentari. La mini-riforma in 5 punti

    Il sì alla riforma fortemente voluta dal M5s che taglia di 345 unità il numero dei parlamentari è subordinata, per il Pd e Leu, a una serie di piccole modifiche costituzionali di garanzia, dalla formazione di circoscrizioni pluriregionalie non più solo regionali alla sfiducia costruttiva

    – di Emilia Patta

    Vocazione maggioritaria e riforma Ue: la via stretta dei «liberal» del Pd senza Renzi

    Il Pd deve continuare ad essere - avvertono Morando e Tonini nelle relazioni di apertura e di chiusura della due giorni di Orvieto - la casa comune dei riformisti italiani oppure semplicemente il Pd non ha più ragione di esistere. Riforma della Ue e democrazia decidente: da queste due direttrici passa per i "liberal" dem la sopravvivenza del riformismo

    – di Emilia Patta

    Referendum anti-proporzionale, la politica delega ancora ai giudici

    Il tema della legge elettorale, nell'incapacità delle forze politiche di trovare un accordo di sistema che regga per tutti alle contingenze politiche come avviene in altri Paesi europei, è affidato all'iniziativa referendaria leghista e di conseguenza alla decisione dei giudici costituzionali sull'ammissibilità del quesito

    – di Emilia Patta

1-10 di 201 risultati