Le nostre Firme

Stefano Carrer

    Grecia: addestratori made in Italy per l'Aeronautica

    L'Industria italiana della Difesa dà significativi contributi alle esigenze di sicurezza della Grecia. Da ultimo, questa settimana, presso la Base Aerea di Dekelia, sede dell'Accademia Aeronautica Ellenica, si è svolta la cerimonia per la consegna di 12 velivoli Tecnam P2002JF, nuovi addestratori

    – di Stefano Carrer

    Attacco petroliere, in un video Usa iraniani rimuovono mina magnetica

    Sale la tensione sul caso del danneggiamento di due petroliere nel Golfo dell'Oman (appena fuori il Golfo Persico), nei pressi dello strategico stretto di Hormuz: il secondo attacco a cargo petroliferi nel giro di un mese nella regione, in coincidenza con un periodo di pericoloso inasprimento delle

    – di Stefano Carrer

    Startup italiane: una opportunità a Tokyo

    Per startup o scaleup interessate al mercato giapponese, compreso il varo di potenziali partnership o l'accesso a nuovi finanziamenti, è opportuno prendere al volo l'occasione rappresentata dalla quarta edizione dell'Italian Innovation Day a Tokyo, che si terrà il prossimo 9 ottobre all'Ark Mori

    – di Stefano Carrer

    Shale gas: così De Nora riduce l'impatto ambientale

    Il gruppo De Nora, leader nelle tecnologie elettrochimiche, ha migliorato i risultati nel 2018 e quest'anno ha accelerato la sua diversificazione nel settore del trattamento delle acque fino a diventare un operatore integrato di primo piano nell'economia circolare riguardante il settore dello shale

    – di Stefano Carrer

    Fca-Renault, ecco chi decide in Nissan

    L'uomo che oggi comanda in Nissan aveva rischiato di perdere il posto un anno fa, quando Carlos Ghosn - a quanto si è appreso in seguito - voleva licenziarlo. Il ceo Hiroto Saikawa agì con una mossa preventiva, avviando una inchiesta interna sul suo presidente e allertando la magistratura penale:

    – di Stefano Carrer

    Nozze Fca-Renault, il sì di Nissan è ancora tutto da conquistare

    In molti danno già per fatta la creazione del principale gruppo automobilistico mondiale, ma appare prematuro parlarne in quanto sullo scenario nascente da un accordo tra Fiat Chrysler e Renault grava la grande incognita dell'atteggiamento della giapponese Nissan, alla quale fa capo in esclusiva la

    – di Stefano Carrer

    Ubp: tra elezioni e Brexit, i consigli all'investitore

    Tra voto per il Parlamento europeo, rinnovati interrogativi sulla Brexit e guerra commerciale Usa-Cina, l'unica cosa certa è la crescente incertezza sui mercati finanziari internazionali, il che consiglia agli investitori un posizionamento prudente ma senza esagerare. E' il messaggio scaturito

    – di Stefano Carrer

    Giappone, cresce a sorpresa il Pil del primo trimestre (+0,5%)

    Una sorpresa dalla terza economia mondiale: il Prodotto interno lordo giapponese è cresciuto nel primo trimestre 2019 dello 0,5% sul trimestre precedente, pari a una espansione annualizzata del 2,1%, superiore a quella dell'1,6% del trimestre precedente. E' una indicazione ben più favorevole di

    – di Stefano Carrer

    Il crollo di Nissan in Borsa trascina a fondo anche Renault

    Il crollo in Borsa di Nissan pesa sul titolo del partner Renault. Le azioni della società giapponese hanno perso mercoledì fino all'8%, chiudendo con un rosso del 6,5% ai minimi dal 2012 dopo l'annuncio del giorno precedente di previsioni di utili molto inferiori alle attese e di un taglio al

    – di Stefano Carrer

1-10 di 3391 risultati