Persone

Stefano Boeri

Stefano Boeri è nato il 25 novembre del 1956 a Milano ed è un architetto, urbanista e politico italiano. E' fratello di Tito, economista e di Sandro, giornalista.

Stefano Boeri si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1980 ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Urbanistica all'Università IUAV di Venezia nel 1989.

Divenuto Professore ordinario di Progettazione Urbanistica al Politecnico di Milano è stato visiting professor in diverse università, tra cui la prestigiosa Graduate School of Design dell'Università di Harvard.

Dal 2004 al 2007 è stato direttore di Domus, magazine internazionale di Architettura e dal 2007 al 2010 è passato alla direzione di Abitare, collabora con varie riviste e quotidiani, tra cui Wired.

Dal 2008 al 2010 ha fatto parte, insieme ad altre eminenti personalità del mondo dell'architettura, della Consulta degli architetti dell'Expo 2015, incaricata della progettazione del concept masterplan per l'esposizione milanese.

Nel 2012 ha curato "São Paulo Calling", un progetto di ricerca internazionale sulle favelas, conclusosi cona una mostra sugli insediamenti a São Paulo, Roma, Mumbai, Nairobi, Mosca, Bagdad e Medellin.

Nel 2013, in occasione del 150° anniversario del Politecnico di Milano, è stato l'ideatore ed il curatore di MI/Arch, un ciclo di otto lezioni sulla citta tenute da alcuni dei più famosi architelli del mondo.

Nel 2010 Boeri si presenta alle primarie del Partito Democratico per la candidatura a sindaco al comune di Milano, venendo sconfitto da Giuliano Pisapia.

Il 10 giugno del 2011 viene nominato assessore alla Cultura, Moda, Design ed Expo del Comune di Milano, nella Giunta Pisapia, nomina che manterrà fino al 17 marzo 2013.

Nel 2013 prende parte al New Narrative for Europe, gruppo di lavoro di artisti, creativi, scienziati e intellettuali europei volto a rinsaldare i contorni dell'unità europea. L'idea portante del suo intervento, peraltro ripreso da Barroso nel marzio 2014, è che l'Europa vada considerata coma una megacity interconnessa da mezzi di trasporto e di comunicazione.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scuola e Università | Stefano Boeri | Milano | Università IUAV | Giuliano Pisapia | Pd | Harvard | New Narrative for Europe | Giunta Pisapia |

Ultime notizie su Stefano Boeri

    Casa, parte la rivoluzione verde

    La richiesta di abitazioni si focalizza su terrazze, giardini, orti sul tetto dei palazzi. E l'offerta si adegua alle nuove necessità

    – di Paola Dezza

    Oltre il country-chic e la periferia, ripensare la provincia per vivere meglio "dopo" 

    Mi convincono invece molto meno le proposte di Stefano Boeri tanto sulla paternalistica "adozione" dei borghi da parte delle aree metropolitane, che hanno abbastanza da fare di loro, quanto sulla strategia nazionale per i borghi, un po' perché una strategia nazionale per le aree interne già c'è, molto perché in cattività ho sviluppato una diffidenza radicale verso qualsiasi capacità strategica del nostro Stato centrale.

    – Paolo Manfredi

    Orfano del Salone del Mobile, il design 2020 trova spazio su internet

    Anche la Triennale di Milano viene «tenuta viva» in questi giorni, nell'attesa di poter riaprire con le mostre già programmate su Vico Magistretti ed Enzo Mari: già da marzo trasmette in streaming ogni giorno alle 17 sul suo canale Instagram le videonarrazioni di artisti, designer, architetti, musicisti, scrittori, ma anche del sindaco di Bari Antonio Decaro o del primo ministro albanese Edi Rama in dialogo con il presidente Stefano Boeri.

    – di Sara Deganello

    Dalla scuola alla casa, il Covid-19 cambierà il modo di costruire

    Questi i tre temi evidenziati dall'architetto Stefano Boeri, che ricorda la necessità di attivare subito altrettanti grandi investimenti pubblici nell'edilizia, che aiutino anche a far ripartire l'economia del Paese: il monitoraggio e il ripristino di tutte le infrastrutture a supporto della mobilità; un impegno mirato per la ristrutturazione di tutte le scuole pubbliche; la sostituzione edilizia di almeno 4 milioni di case energivore, desuete e degradate.

    – di Paola Pierotti

    Morto Vittorio Gregotti, maestro dell'architettura del Novecento

    Stefano Boeri: «Se ne va un maestro» ... Lo ha scritto in un post sui social network Stefano Boeri, presidente della Triennale, che ha commentato: «Se ne va, in queste ore cupe, un maestro dell'architettura internazionale». Boeri nel ricordare l'architetto Gregotti ha scritto che con lui è scomparso anche «un saggista, critico, docente, editorialista, polemista, uomo delle istituzioni, che - restando sempre e prima di tutto un architetto - ha fatto la storia della nostra cultura.

1-10 di 296 risultati