Persone

Stefano Boeri

Stefano Boeri è nato il 25 novembre del 1956 a Milano ed è un architetto, urbanista e politico italiano. E' fratello di Tito, economista e di Sandro, giornalista.

Stefano Boeri si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1980 ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Urbanistica all'Università IUAV di Venezia nel 1989.

Divenuto Professore ordinario di Progettazione Urbanistica al Politecnico di Milano è stato visiting professor in diverse università, tra cui la prestigiosa Graduate School of Design dell'Università di Harvard.

Dal 2004 al 2007 è stato direttore di Domus, magazine internazionale di Architettura e dal 2007 al 2010 è passato alla direzione di Abitare, collabora con varie riviste e quotidiani, tra cui Wired.

Dal 2008 al 2010 ha fatto parte, insieme ad altre eminenti personalità del mondo dell'architettura, della Consulta degli architetti dell'Expo 2015, incaricata della progettazione del concept masterplan per l'esposizione milanese.

Nel 2012 ha curato "São Paulo Calling", un progetto di ricerca internazionale sulle favelas, conclusosi cona una mostra sugli insediamenti a São Paulo, Roma, Mumbai, Nairobi, Mosca, Bagdad e Medellin.

Nel 2013, in occasione del 150° anniversario del Politecnico di Milano, è stato l'ideatore ed il curatore di MI/Arch, un ciclo di otto lezioni sulla citta tenute da alcuni dei più famosi architelli del mondo.

Nel 2010 Boeri si presenta alle primarie del Partito Democratico per la candidatura a sindaco al comune di Milano, venendo sconfitto da Giuliano Pisapia.

Il 10 giugno del 2011 viene nominato assessore alla Cultura, Moda, Design ed Expo del Comune di Milano, nella Giunta Pisapia, nomina che manterrà fino al 17 marzo 2013.

Nel 2013 prende parte al New Narrative for Europe, gruppo di lavoro di artisti, creativi, scienziati e intellettuali europei volto a rinsaldare i contorni dell'unità europea. L'idea portante del suo intervento, peraltro ripreso da Barroso nel marzio 2014, è che l'Europa vada considerata coma una megacity interconnessa da mezzi di trasporto e di comunicazione.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scuola e Università | Stefano Boeri | Milano | Università IUAV | Giuliano Pisapia | Pd | Harvard | New Narrative for Europe | Giunta Pisapia |

Ultime notizie su Stefano Boeri

    Al via gli Innovation Days del Sole 24 Ore

    Oltre 9mila robot installati in solo un anno. Più di 10mila start-up innovative registrate. Consumi di macchinari arrivati al nuovo record storico, oltre i livelli pre-crisi. Anche se in termini "macro" i passi avanti dell'economia italiana nel 2019 sono minimi, il sistema economico non è affatto

    – di Luca Orlando

    La mano di Citterio-Viel disegna Porta Nuova Gioia

    Sarà lo studio Citterio-Viel a disegnare una importante fetta della fase due di Porta Nuova. Una fase che ha preso corpo con le diverse acquisizioni fatte da Coima nell'arco degli ultimi mesi. A fianco di Gioia22, la torre che il gruppo guidato da Manfredi Catella sta portando avanti per conto del

    – di Paola Dezza

    Case e musei: il senso di Milano per la bellezza

    C'è una ragione se, pur non essendo la capitale del nostro Paese, Milano è considerata capitale mondiale della moda femminile e maschile e in particolare di quello che i francesi battezzarono, molti anni fa, pret-à-porter. Londra e soprattutto Parigi ospitano importanti fashion week e la capitale

    – di Giulia Crivelli

    Design contro la guerra: un contest per progettare spazi, prodotti e servizi che migliorino la vita nelle aree di conflitto

    Una iniziativa promossa per Emergency e in collaborazione con SOS Design e Desall, la startup del design on demand. Il progetto, che prende il nome di Design against war, mira a esplorare in ambiti diversi (spazi, prodotti e servizi) e da angolature differenti come soddisfare bisogni e desideri della vita e della cura in territori condizionati dalla guerra. La competizione ha un campo d'azione molto ampio ed è aperta pertanto a profili, esperienze e competenze da molteplici discipline e contest...

    – Barbara Ganz

    Nei nuovi sviluppi urbani al centro c'è il paesaggista

    Progettano balconi e terrazzi, tetti verdi e orti urbani, inventano "giardini verticali", disegnano parchi, "rinaturalizzano" cave, firmano i piani territoriali tutelando gli ambienti agricoli, definiscono le strategie di mitigazione dell'impatto delle infrastrutture, tenendo conto delle strategie

    – di Paola Pierotti

    Connext prosegue il dialogo nel marketplace digitale

    I numeri sono andati anche oltre le aspettative: 7mila i visitatori, 450 gli espositori, 2500 gli incontri B2B tra le imprese fino all'esaurimento dei tavoli, oltre 4mila contatti per incontri futuri, 80 eventi, la firma di molti accordi. E poi 500 imprese presenti online nel marketplace, la

    – di Nicoletta Picchio

    La città laboratorio vista dallo studio

    «La città laboratorio, la città fiera, la città studio, la città scuola, la città mondo, la design city è quella piattaforma di cultura materiale dove la distinzione di luoghi e l'articolazione dei flussi, di merci e saperi, di sfide e tradizioni, di economie e stili continua a spingere i privati a

    – di Stefano Salis

1-10 di 274 risultati