Le nostre firme

Stefano Biolchini

Trust projectredattore

Giornalista cagliaritano, vive e lavora a Milano presso la redazione della Domenica de Il Sole 24 Ore dove scrive di narrativa contemporanea e cura la rubrica sugli autori esordienti. Ha ideato e curato fin dal 2005 le pagine culturali on-line del sito del Sole 24Ore e per le stesse pagine scrive di libri e di mostre. Sua la rubrica di video-recensioni “Andar per mostre”. Suo il romanzo “Virginia nel cassetto”. Ha pubblicato in Francia il saggio sulla poesia francese “Le Paris des poètes maudits” e in Italia “Parigi e i Poeti maledetti” oltre a racconti nelle più prestigiose riviste letterarie.

Luogo: Milano

Lingue parlate: Inglese, Francese

Argomenti: critica letteraria, narrativa, reportage, viaggi, mostre d’arte, videorecensioni

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 07 marzo 2024
    Killers of the Flower Moon

    Cultura

    Killers of the Flower Moon

    Anni Venti del ventesimo secolo. Nella contea di Osage, in Oklahoma, sono stati scoperti diversi giacimenti di petrolio e parallelamente si sono verificati una serie di omicidi, aventi come vittime alcuni cittadini facoltosi della tribù indiana locale. L’FBI avvia così un’indagine sui decessi

    La zona d’interesse

    Cultura

    La zona d’interesse

    Il comandante di Auschwitz Rudolf Höss vive in un’ampia area all’interno del campo di concentramento, coltivando il sogno di un’esistenza perfetta insieme alla moglie Hedwig, ai figli piccoli e ad alcuni membri della servitù. Mentre scorre apparentemente placida la quotidianità entro le mura della

    American Fiction

    Cultura

    American Fiction

    Professore di letteratura inglese all’università, Thelonious Ellison sta vivendo un momento di grande frustrazione e crisi professionale. L’indifferenza dei suoi studenti mette a dura prova la sua pazienza, mentre gli editori rifiutano di pubblicare il suo ultimo romanzo. L’uomo cambierà allora

    Anatomia di una caduta

    Cultura

    Anatomia di una caduta

    Il vincitore della Palma d’oro al Festival di Cannes è anche uno dei grandi protagonisti della cerimonia degli Oscar. Il film francese, diretto da Justine Triet e incentrato sulla morte di un uomo e sulle relative accuse alla moglie di possibile omicidio, è uno dei thriller giudiziari più

    Barbie

    Cultura

    Barbie

    Il terzo lungometraggio di Greta Gerwig – dopo “Lady Bird” e “Piccole donne” – è stato uno straordinario successo al botteghino, grazie alla storia di una Barbie, consapevole e in cerca di emancipazione, che scappa dal suo regno incantato per raggiungere la realtà. Film che ha fatto nascere