Ultime notizie:

Stefano Baia Curioni

    Il modello Procida č gią da esportare

    Innovazione sociale a base culturale č il paradigma di sviluppo di cui l'Italia, nello specifico il Sud, č promotore in Europa.Parla Agostino Riitano, direttore del progetto

    – di Roberta Capozucca

    Parma capitale italiana della cultura 2020

    Parma sarą capitale italiana della cultura per il 2020. Designata dalla Giuria presieduta da Stefano Baia Curioni, la vincitrice č stata annunciata oggi dalministro di beni culturali e turismo, Dario Franceschini. Le finaliste erano Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro,

    Parma capitale italiana della cultura 2020

    Sarą Parma la capitale italiana della cultura per il 2020. Designata dalla Giuria presieduta da Stefano Baia Curioni, la vincitrice č stata annunciata oggi dal ministro dei Beni culturali e il turismo Dario Franceschini. Le finaliste erano Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano,

    – di Nicola Barone

    Capitale cultura 2020: short list delle dieci finaliste, clamorosa esclusione di Ravello-Costa d'Amalfi

    Come si legge in una nota il Ministero dei beni e delle attivitą culturali e del turismo annuncia le dieci cittą che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020: Agrigento (nella foto), Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso. Le cittą della short list arrivano in finale superando le altre 21 candidate al bando dello scorso maggio e ora dovranno presentare il proprio progetto nel corso delle audizioni della Commissione ...

    – Vincenzo Chierchia

    Aperto il secondo bando Italian Council da 490.000 ?

    C'č tempo fino alle ore 12 del 27 settembre per partecipare al secondo bando dell'Italian Council, iniziativa della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (Dgaap), organo del Ministero dei Beni e delle Attivitą culturali e del Turismo (Mibact), volta a finanziare

    – di Silvia Anna Barrilą

    Palermo Capitale italiana della Cultura 2018

    E' Palermo la Capitale italiana della cultura per il 2018. L'annuncio č stato dato oggi dal ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini. Designata dalla Giuria presieduta da Stefano Baia Curioni, il capoluogo siciliano ha trionfato sulle altre finaliste in gara: Alghero, Aquileia, Comacchio,

    – di Alessia Tripodi

    Palermo capitale italiana della cultura 2018: bonus da un milione e spese fuori dal Patto stabilitą

    E' Palermo la capitale italiana della cultura 2018. A dare l'annuncio il ministro dei Beni e delle Attivitą culturali e del turismo, Dario Franceschini, che durante una cerimonia nella sala Spadolini del Collegio Romano ha aperto la busta con il nome della cittą designata dalla Giuria di selezione, presieduta da Stefano Baia Curioni. Palermo riceverą un milione di euro dal Mibact per realizzare il progetto presentato, oltre all'esclusione dal vincolo del Patto di stabilitą dei fondi investiti.

    – Vincenzo Chierchia

    Capitale della cultura 2018: sprint a dieci, Ercolano in pole position, Settimo Torinese e Trento outsider

    Rush finale per la Capitale italiana della cultura 2018. Domani martedģ 31 gennaio si conoscerą la cittą vincitrice. Il presidente della giuria Stefano Baia Curioni  - si legge nella nota Mibact - comunicherą al Ministro dei beni e delle attivitą culturali e del turismo, Dario Franceschini, quale delle dieci cittą finaliste (Alghero, Aquileia, Comacchio, Erice, Ercolano, Montebelluna, Palermo, Recanati, Settimo torinese, Trento) sarą designata capitale italiana della cultura 2018. Tutte realtą ...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 22 risultati