Ultime notizie:

Steeve Briois

    Olocausto e negazionismo, bufera sui vertici del Front National. Colpo per Marine Le Pen

    PARIGI - Un negazionista alla guida del Front National! Un brutto "incidente" di percorso, a maggior ragione in questo momento, per Marine Le Pen. Che in sei anni di presidenza ha fatto di tutto per svecchiare il partito, renderlo presentabile, cacciando i nostalgici e i fascisti duri e puri, a

    – dal nostro corrispondente Marco Moussanet

    La guerra contro le élites riparte dal Nord

    Più che una campagna elettorale sarà una guerra. Marine Le Pen ha aperto le ostilità domenica sera dal suo feudo nordista di Hénin-Beaumont, la Francia che vota il Front National perché la disoccupazione è alta, la globalizzazione è una minaccia, la grande distribuzione schiaccia il commercio al

    – Attilio Geroni

    Viaggio nelle roccaforti francesi dove i dimenticati votano Le Pen

    WABEN (Passo di Calais) - L'edificio più importante di Waben - 430 abitanti nel dipartimento del Passo di Calais, a pochi chilometri dal mare lattiginoso della Costa d'Opale - ospita la scuola e il comune. "Ecole-Mairie", è scritto sulla facciata di mattoni rossi e intonaco color crema. La scuola è

    – dall'inviato Attilio Geroni

    I «dimenticati» che scelgono Marine Le Pen

    L'edificio più importante di Waben - 430 abitanti nel dipartimento del Passo di Calais, a pochi chilometri dal mare lattiginoso della Costa d'Opale - ospita la scuola e il comune. "Ecole-Mairie", è scritto sulla facciata di mattoni rossi e intonaco color crema. La scuola è chiusa da cinque anni, la

    – di Attilio Geroni

    Le Pen cavalca il ritorno del nazionalismo

    Tra le tante voci entusiaste che lunedì scorso si sono alzate in Francia per inneggiare alla storica vittoria di Syriza ci sono quelle di Jean-Luc Mélenchon e Marine Le Pen. I leader, veri o potenziali, di due schieramenti politicamente opposti ma entrambi portatori di un messaggio anti-europeo

    – di Marco Moussanet

    E Marine pensa già alle politiche

    PARIGI - «E' il freddo ad avermi svegliata. A meno che non sia stato il silenzio. Un silenzio di morte, abbastanza assordante da strappare al sonno una bambina

    – Dal nostro corrispondente Marco Moussanet

    E Marine pensa già alle politiche

    UN PARTITO DIVERSO - La figlia di Jean-Marie Le Pen intende creare un polo di aggregazione a destra puntando sulle difficoltà nate da euro e libera circolazione

    – M.Mou.