Ultime notizie:

Stati Membri

    Rifiuti, rispunta la norma azzoppa-riciclo. A rischio il ricupero

    Torna a galla la norma azzoppa-riciclo che era stata soppressa la settimana scorsa; se dovesse essere approvata, potrebbe saltare - per una legge dello Stato - il riciclo di quei rifiuti che tornano prodotti. Allarmatissime le imprese, preoccupatissime le associazioni ambientaliste.L'industria del

    – di Jacopo Giliberto

    Borse, verso proroga Ue di 6 mesi all'equivalenza della piazza di Zurigo

    Per la Borsa svizzera è in arrivo la proroga semestrale della equivalenza. La Commissione europea ha avviato la consultazione degli Stati membri Ue in modo che il progetto di decisione possa essere adottato e abbia effetto prima che l'equivalenza attuale scada alla fine dell'anno. La decisione si

    La resilienza dell'Europa non basta all'economia

    Londra e Roma hanno commesso un errore a sottovalutare la resilienza dell'Unione europea (Ue). A Londra, chi ha promosso la Brexit pensava che l'Ue fosse in una fase di irreversibile declino, che le divisioni al suo interno le avrebbero impedito di definire e mantenere una posizione comune nel

    – di Sergio Fabbrini

    La Corte di Giustizia della UE, la legge europea è uguale per tutti

    La Corte di Giustizia dell'Unione europea è il garante dei cittadini europei di fronte alla legge: interpreta il diritto della UE per garantire che sia applicato allo stesso modo in tutti gli Stati membri e inoltre dirime le controversie giuridiche tra governi nazionali e istituzioni della UE.

    Il Parlamento Europeo invita la Commissione UE a legiferare con urgenza sulla Blockchain.

    Il Parlamento Europeo con una risoluzione molto "decisa", approvata il 13 dicembre scorso, invita la Commissione Europea a legiferare con carattere di urgenza in materia di Blockchain e DLT  ( "Commission and the Member States must monitor and address these issues as a matter of urgency"). La risoluzione denominata "Blockchain: a forward-looking trade policy European Parliament resolution of 13 December 2018 on Blockchain: a forward-looking trade policy (2018/2085(INI))", chiama le Istituzion...

    – Fulvio Sarzana

    Onu, il Made in Italy alimentare vince la battaglia sulle etichette

    Grazie anche agli sforzi della delegazione italiana, il testo adottato con 157 voti a favore, due no e un'astensione, fa appello agli Stati Membri a promuovere «diete e stili di vita sani, inclusa attività fisica, attraverso azioni e politiche per porre in atto tutti gli impegni legati alla nutrizione compresi quelli assunti dai Capi di stato e Governo nei vertici sulle malattie non trasmissibili e dall'Oms».

    Borse, tra Svizzera e Ue si procede a piccoli passi

    Un altro tassello nel confronto tra Svizzera e Unione Europea potrebbe essere aggiunto nei prossimi giorni. Entro lunedì potrebbe essere decisa la concessione di una nuova proroga al principio di "equivalenza" per consentire alle banche e agli intermediari dell'Unione di continuare ad accedere al

    – di Mara Monti

    Migranti, 164 Paesi firmano il Global compact. L'Italia non c'è

    Marrakech - All'appello mancavano meno di 30 Paesi (e tra questi l'Italia). Il risultato è stato dunque soddisfacente. Sono 164 i Governi del mondo che lunedì 10 dicembre, a Marrakech, hanno approvato il Global compact per l'immigrazione, il documento promosso dalle Nazioni Unite che prevede la

    – dal nostro inviato Roberto Bongiorni

    L'Europa presenta un piano ambizioso per l'intelligenza artificiale. 20 miliardi di investimenti fino al 2020.

     di  *Fulvio Sarzana di S.Ippolito e Massimiliano Nicotra   La Commissione Europea  ha presentato  il 7 dicembre un piano coordinato predisposto insieme agli Stati membri per promuovere lo sviluppo e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale in Europa. Il piano oggetto della "Communication from the Commission to the European Parliament, the European Council, the Council, the European Economic and Social Committee and the Committee of the Regions - Coordinated Plan on Artificial Intelligence...

    – Fulvio Sarzana

    Ascoltare l'Italia che lavora e produce

    C'è una ricetta per evitare il baratro. Il crescente malumore dell'Italia che lavora e produce va preso molto sul serio. A Torino, con una mobilitazione senza precedenti, tutti, artigiani, agricoltori, commercianti, cooperative, industriali, hanno espresso il loro dissenso contro una manovra dove

    – di Antonio Tajani

1-10 di 5865 risultati