Aziende

Sony

Sony Corporation è uno dei più grandi gruppi economici del Giappone e del mondo, presente nei settori dell'elettronica di consumo, della comunicazione e dei servizi finanziari. Il titolo Sony è quotato alle Borse di Tokyo e New York ed ha le sedi principali a Tokyo, Kanagawa, Miyagi. Sony Corporation focalizza il suo core business nelle aree audio, video, televisioni, Informazioni e comunicazione, semiconduttori e componenti elettronici, impiega nel complesso 167.900 dipendenti e nel primo trimestre del 2010 si è attestato su un fatturato di 167,900 milioni di yen.

Sony Corporation è stata fondata nel 1946 a Tokyo, dall’ ingegnere Masaru Ibuka e dal fisico Akio Morita. La società, nata con la denominazione di Sony DL Corporation, nel 1958 ha preso il nome odierno. Dagli anni ‘50 la sua attività si è estesa alla produzione di televisori, apparecchi audio ad alta fedeltà, videoregistratori, lettori cd, dvd ed mp3 e videocassette. Nel 2001 Sony Corporation ha avviato una joint venture con l'azienda svedese Ericsson, per la produzione di telefoni cellulari e nel 2005 ha acquisito il marchio Konica Minolta, per produrre la prima reflex digitale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Accordi e joint ventures | Sony | Masaru Ibuka | Minolta | Giappone | Borsa di Tokyo | Konica | Wall Street | Akio Morita | DL Corporation | Ericsson |

Ultime notizie su Sony

    Oppo Find X2 Pro: lo smartphone premium che sfida Samsung e Huawei

    Oppo ha svelato lo smartphone Find X2 Pro, il primo modello a utilizzare il nome Find dopo l'originale Find X lanciato nel 2018. A differenza di quello smartphone non utilizza il meccanismo di scorrimento motorizzato per la fotocamera selfie che a suo tempo aveva permesso a Oppo di ottenere un display senza notch. Ma come il primo Find X, Oppo mette sul mercato un dispositivo elegante, veloce e il più "premium" possibile per competere con i modelli di fascia più alta di Samsung e Huawei. ...

    – Mario Cianflone

    Sony Xperia L4, arriva lo smartphone entry-level con display in 21:9

    Sony, a discapito di molto rumors che si sono rincorsi sul web, non molla il mercato degli smartphone, e annuncia la disponibilità per il mercato italiano di un nuovo modello entry-level dual-sim. Il nuovo arrivato prende il nome di Xperia L4 e può essere interessante principalmente per tre caratteristiche tecniche. La prima è il suo display da 6,2 pollici con risoluzione HD+ che offre una visualizzazione in 21:9. Questa consente di visualizzare più contenuti senza l'obbligo di dove scorre verso...

    – Mario Cianflone

    Breviarium

    Puntuale, ogni domenica, di primo mattino, la lettura di Mephisto  - deve ammetterlo a denti stretti - inizia con la liturgia: il Breviario di Gianfranco Ravasi. Nell'ultimo, con bel colpo di pennello, figurava a tema la "pazienza". Satanello se ne è subito incuriosito perché, per mestiere, ne deve

    Achille Lauro passa con Elektra (Warner) e diventa chief creative director. Ma Sony precisa: esclusiva con noi

    Se non sopportate l'idea che uno che niente sa di 1969 e David Bowie intitoli un disco «1969» e si travesta da David Bowie, per cortesia fermatevi qui. Se il personaggio vi dà ai nervi, non continuate a leggere questo articolo. Lasciate l'articolista da solo, abbandonato alla pena di dover scrivere ancora una volta di Achille Lauro, il concorrente della 70esima edizione di Sanremo che, assieme a Morgan e Bugo, più si è fatto notare (e di certo certo per le sue performance canore): il trapper di ...

    – Francesco Prisco

    Smartphone, il Samsung Galaxy S20 si fa in tre. Tutte le novità

    Dopo avere chiuso il 2019 con il segno meno il produttore coreano cerca la via del rilancio con tre nuovi smartphone e un nuovo pieghevole. Prezzi a partire da 929 euro, nei negozi dal 13 marzo. L'ultra sarà solo 5G.

    – di Luca Tremolada

1-10 di 3208 risultati