Ultime notizie:

Sonia Braga

    Festival di Cannes, la Palma d'oro ai parassiti

    Ha vinto a sorpresa la pellicola più coraggiosa e innovativa, ironicamente spietata nell'offrire uno squarcio sociale del proprio Paese , come un tempo sapeva fare la commedia all'italiana: Parasite di Bong Joon Ho.Il regista sudcoreano dà luce a una famiglia di impostori, che vive in uno

    – di Cristina Battocletti

    Cannes '72: primo bilancio di un buon festival

    E' passato a miglior vita, si dice spesso quando muore qualcuno. Ma alla 72esima edizione del Festival di Cannes il trapasso si è trasformato in una condizione transitoria. Così almeno sembrano raccontare i film in gara alla kermesse più sfarzosa e divistica (oltre che pessimamente organizzata) del cinema, che ha aperto con la commedia horror di Jim Jarmusch I morti non muoiono. Non sarà forse l'opera migliore del regista americano, ma ha divertito la sala e ha portato sul tappeto rosso Selena Go...

    – Cristina Battocletti

    Festival di Cannes, quanto è viva la stagione morta

    E' passato a miglior vita, si dice spesso quando muore qualcuno. Ma alla 72esima edizione del Festival di Cannes il trapasso si è trasformato in una condizione transitoria. Così almeno sembrano raccontare i film in gara alla kermesse più sfarzosa e divistica (oltre che pessimamente organizzata) del

    – di Cristina Battocletti

    Cannes '72: Bacurau è un western con un tocco di realismo magico

    Il film brasiliano in corcorso a Cannes con la diva delle telenovelas Sonia Braga racconta una storia di resistenza. In un luogo sperduto del Brasile un pugno di uomini e donne fronteggiano un potere superiore che vuole cancellarli, togliendo loro l'accesso all'acqua E' una strana mescolanza di generi Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles, in concorso oggi alla 72esima edizione del festival del cinema di Cannes. I due registi brasiliani raccontano una storia di resistenza e d...

    – Cristina Battocletti

    Bacurau: western dal magico realismo

    E' una strana mescolanza di generi Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles, in concorso oggi alla 72esima edizione del festival del cinema di Cannes. I due registi brasiliani raccontano una storia di resistenza e di protesta anticapitalista, mescolando realismo magico, surrealismo e

    – di Cristina Battocletti

    Paterson, purissimo cinema

    «Volevo creare un antidoto all'azione e all'eccitazione indiscriminate. Paterson è un film sull'osservazione delle mini variazioni della quotidianità, ma anche una storia d'amore tra persone normali, che sanno apprezzare il proprio presente». L'ha detto Jim Jarmusch a proposito del suo nuovo film,

    – Emanuela Martini

    Stasera verrà assegnata la Palma d'oro: tra i favoriti Jim Jarmusch e Maren Ade

    Sulla Croisette impazza il toto-Palma: appassionati e addetti ai lavori votano i propri favoriti in attesa di conoscere il verdetto della giuria capitanata da George Miller.La cerimonia di premiazione è in programma questa sera, i rumors sui favoriti si modificano di ora in ora e secondo molti

    – Andrea Chimento

    E' il giorno dei fratelli Dardenne con «La fille inconnue»

    A Cannes è il giorno dei fratelli Dardenne, registi belgi che sulla Croisette hanno già vinto due Palme d'oro: la prima con «Rosetta» nel 1999, la seconda con «L'enfant - Una storia d'amore» nel 2005.Difficilmente faranno il tris con «La fille inconnue», film decisamente al di sotto delle loro

    – Andrea Chimento

    CINEMA: MOSTRA DI VENEZIA. 11 Settembre 2010 (FINE).

    Graziano Origa (photo by giulio viggi), 1986.67° Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia. 1 > 11 settembre 2010. Direttore Marco Müller. 11 SETTEMBRE.SALA GRANDE.Today, uh, alle 19:00 CERIMONIA DI PREMIAZIONE. Alle 20.30 film di chiusura fuori concorso: THE TEMPEST di Julie Taymor (Usa) con Helen Mirren, Russel Brand, Ben Whishaw, Alfred Molina, Djimon Hounsou, David Strathairn, Chris Coope e - infine nel finale delle 22.30 - PROIEZIONE DI UN FILM PREMIATO.   PALABIENNALE. All'ora d...

    – Graziano Origa

    L'allegro triangolo di Dona Flor

    Sipario rosso per un titolo che certo non ha bisogno di presentazione: "Dona Flor e i suoi due mariti" tratto dall'omonimo romanzo di culto del grande Jorge

    – di Francesca Motta

1-10 di 11 risultati