Ultime notizie:

Socrate

    Persino Socrate è stato giovane

    «Nessuno di voi conosce veramente Socrate» sentenzia il bell'Alcibiade nel ... Nemmeno noi conosciamo Socrate. ... Questo è il Socrate che ci viene trasmesso dalle fonti principali.

    – di Anna Li Vigni

    FIG LEAF

    Socrate (469-399 a.C.) in una Atene allo stremo per le guerre persiane e contro Sparta, era uso fermare chi correva alle mura per le difese, chiedendo: «Sai tu cosa è il bello?». Saggezza e pazienza dei politici della polis l'averlo sopportato fino ai 70 anni per poi, con l'accusa di corrompere

    Stato, leggi e cittadini il nuovo dilemma di antigone

    Tra le tante riflessioni sollecitate dall'emergenza sanitaria in atto, merita un'attenzione particolare quella rivolta a esaminare il rapporto tra i precetti normativi finalizzati a contenere l'epidemia e la sfera dei diritti fondamentali dei cittadini chiamati a osservarli. Si tratta di una

    – di Carlo Deodato

    Un ragionamento sull'amicizia: rapporto tra diversi e non tra affini

    Se provassimo a diventare "philoi" anche di chi non ci assomiglia, forse potremmo salvarci dall'"Io narcisista" e dal "Noi sovranista". Il tema è la riflessione dell'ultimo libro di Pietro Del Soldà "Sulle ali degli amici. Una filosofia dell'incontro" (Marsilio)

    – di Giorgio Ieranò

    IL TRIONFALE RITORNO DI MAGNUS!

    Per prima cosa, sappiate che mettere online dei post di questi tempi è un compito più che ingrato, con la rete sovraccarica e l'impossibilità quasi totale di controllare cosa effettivamente viene pubblicato per i continui "fallimenti" (Error 503, Backend fetch failed, Guru Meditation: XID: 263613821) che consumano ore e ore ai blogger malcapitati. Come se avessero (avessimo!) tempo da perdere! Ecco qua, ne hanno parlato già un po' tutti; da almeno un paio di settimane alcune pagine dei socia...

    – Luca Boschi

    L'Italia ha un un grosso problema: gli italiani

    Non se ne esce: il paese vive di rendita e non cresce. I professori pontificano e i giovani espatriano. Mafia e corruzione sono tasse. Produttività e professionalità sono basse. Il rapporto tra i poteri va ricalibrato. La legge elettorale è inadeguata...

    – di Alessandro Magnoli Bocchi*

1-10 di 261 risultati