Ultime notizie:

Skiantos

    Chiedi chi erano Elio e le Storie Tese, band più seria del Paese demenziale

    Il 29 aprile dell'anno scorso convocarono il loro popolo al Forum d'Assago, promettendo «un annuncio bomba». Si sciolgono? Era la domanda che circolava nelle ore precedenti al concerto. «No», fu la risposta: l'annuncio riguardava piuttosto l'uscita dalla line-up di Rocco Tanica, storico

    – di Francesco Prisco

    Sanremo, tornano i Radar «sperimentali» per fare la guerra al Festival (lontano dal Festival)

    Ed eccoci, come ogni anno, ai miti e ai riti del Festival dell'italica canzonetta. Sanremo è ormai alle porte e per chi ha problemi a digerirlo non si annunciano certo giorni facili. Se proprio siete intenzionati a fare la guerra alla kermesse dei fiori, comunque, quest'anno avrete dalla vostra una nuova/vecchia arma sperimentale: i Radar. Non nel senso degli apparecchi a onde elettromagnetiche che consentirono alla Gran Bretagna di fronteggiare con successo gli attacchi aerei tedeschi, ma nel s...

    – Francesco Prisco

    Non solo canzonette

    L'Italia più seria è quella che non si prende sul serio, dalla Milano del Derby alla Napoli delle «macchiette», dalle «pasquinate» di Roma alla Bologna del punk demenziale: è questo il giro del mondo musicale nostrano, il "33 giri" di Roberto Manfredi a zonzo per la penisola e per la storia alla

    – di Camilla Tagliabue

    Da J-AX allo Stato Sociale. Bacio gay, censure e polemiche al Concertone

    Il Concertone del primo maggio 2015 forse passerà alla storia per i commenti a margine del palco della presentatrice Camilla Raznovich. Espediente tecnico che ha restituito fluidità televisiva all'evento dopo l'indigeribile spettacolo dell'anno scorso, ma anche efficace stratagemma per provare a

    – Francesco Prisco

    "Una Social Organization e una Direzione HR 2.0 in Italia sono impossibili. FALSO!" Il caso Ottica Avanzi

    Per vedere la luce in fondo al tunnel basta mettersi in una diversa Ottica  Il lavoro collaborativo è veramente possibile? La social organization è una opzione praticabile o è destinata a restare un'utopia, soprattutto in un Paese come il nostro? "In Italia non c'è gusto ad essere intelligenti", titola un aureo libretto di Roberto "Freak" Antoni: figuriamoci che senso può avere tentare di svilupparne l'intelligenza collettiva! Del resto se siamo agli ultimi posti per competitività ed innovazion...

    – Marco Minghetti

1-10 di 14 risultati