Le nostre Firme

Sissi Bellomo

vice caposervizio |  @SissiBellomo |  LinkedIn |

Giornalista del Sole 24 Ore, lavora dal 2005 nella redazione Finanza e mercati in cui è responsabile della sezione Materie prime.

Da circa dieci anni segue assiduamente soprattutto le notizie su petrolio e gas, sotto il profilo finanziario e politico. Si occupa anche di minerarie e petrolifere, nonché dei mercati internazionali dei metalli e dei prodotti agricoli.

Fa parte del comitato scientifico dell'Italian Energy Summit, convegno annuale del Gruppo 24 Ore dedicato all'energia.

E' stata tra i giornalisti che hanno tenuto a battesimo Radio 24, dove è rimasta occupandosi prevalentemente di economia e finanza dal 1999 al 2004. Ancora oggi ci torna con grande piacere, in veste di ospite di Focus Economia o dei Gr24.

Negli anni '90 ha scritto per il Corriere della Sera e altri giornali, oltre a pubblicare il libro “Studiare negli Stati Uniti” (Franco Angeli).

Torinese, laureata in sociologia, appassionata di viaggi, arte e letteratura. Ha un debole per la geopolitica e per sua fortuna riesce ad occuparsene, visto che si intreccia molto spesso con vicende relative all’Oil & Gas.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: italiano, inglese, francese, spagnolo
  • Argomenti: commodities, oil, gas, energia, agribusiness, mercati, Opec

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Sissi Bellomo

    Energia, non crolla solo il petrolio: gas e carbone ai minimi da 3 anni

    Le quotazioni del petrolio stanno andando a picco, travolte da un'ondata di vendite che ha brevemente spinto il Brent sotto 60 dollari al barile. Ma per gli altri combustibili fossili la situazione non è molto diversa. Gas e carbone hanno anzi subito ribassi ancora più pesanti negli ultimi mesi e

    – di Sissi Bellomo

    Climate change, a rischio mille miliardi di dollari per le Blue Chips

    Il cambiamento climatico rischia di costare quasi mille miliardi di dollari alle imprese, di cui più della metà nei prossimi cinque anni. E si tratta di una stima per difetto, poiché è frutto delle valutazioni di appena 215 Blue Chips: le sole che abbiano voluto elaborare (e svelare) una previsione

    – di Sissi Bellomo

    Acciaio, in Cina fusione anti-dazi: nasce un big che produce quanto gli Usa

    C'è anche una maxifusione nell'acciaio nell'arsenale con cui la Cina sta rispondendo alla guerra dei dazi ingaggiata dagli Stati Uniti. Pechino ha appena celebrato le nozze tra Baowu Steel Group (l'ex Baosteel, già numero uno della siderurgia cinese) e Magang Steel: un'unione tra società statali,

    – di Sissi Bellomo

    Petrolio nel «territorio dell'orso», vince il pessimismo: ancora ribassi

    Il petrolio ha tentato invano il rimbalzo dopo le pesanti perdite della settimana scorsa ed è ora vicino al «bear market», il territorio dell'orso, all'insegna di un ribasso di quasi il 20% rispetto al picco di aprile 2019. La seduta di lunedì 3 giugno era partita con rialzi intorno al 2%, ma poi

    – di Sissi Bellomo

    Dazi Usa-Messico: ecco i rischi per petrolio, benzina, Gnl e mais

    L'apertura di un nuovo fronte di guerra commerciale da parte di Donald Trump, questa volta contro il Messico, ha dato un ulteriore scrollone alle quotazioni del petrolio, spingendo il Brent sotto 65 dollari al barile e il Wti vicino a 55 dollari, ai minimi da tre mesi.

    – di Sissi Bellomo

    Terre rare, piano del Pentagono per fare a meno della Cina

    Le minacce di Pechino sulle terre rare, per quanto vaghe, hanno già provocato reazioni concrete: la Malaysia - messa probabilmente sotto pressione dagli Stati Uniti - ha dato un colpo di spugna al contenzioso con l'australiana Lynas, il maggior fornitore non cinese dei metalli strategici, che nel

    – di Sissi Bellomo

    Petrolio affondato dalle guerre commerciali: Brent a 62 dollari (-4%)

    La minaccia di dazi Usa anche contro il Messico sembra aver dato il colpo di grazia al petrolio, affondando il prezzo del Brent a quota 62 dollari al barile. Il petrolio ha subito un tonfo notevole anche al Nymex, dopo che Donald Trump ha improvvisamente aperto un nuovo fronte di guerra

    – di Sissi Bellomo

    Acciaio, è crisi in Europa. Arcelor taglia ancora la produzione

    Ancora tagli alla produzione di acciaio in Europa. Ad annunciarli, per la seconda volta in meno di un mese, è ArcelorMittal, il gigante siderurgico che possiede anche l'ex Ilva. L'Italia solo in apparenza non è toccata dalle misure, legate alla crisi sempre più grave in cui sta precipitando il

    – di Sissi Bellomo

    La Cina domina nei metalli hi-tech e ora ricatta gli Usa sulle terre rare

    La Cina minaccia in modo sempre più esplicito un embargo delle esportazioni di terre rare agli Stati Uniti: una misura che avrebbe un impatto pesantissimo sull'economia americana, che dipende quasi interamente da Pechino per l'approvvigionamento di questi ed altri materiali critici, preziosi non

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1987 risultati