Ultime notizie:

Sirte

    Crisi Libia, il presidente Serraj chiede aiuto a Salvini

    L'inattesa riconquista di Gharyan a 40 km da Tripoli da parte delle forze governative libiche solo pochi giorni fa ha riacceso le speranze nel Governo presieduto da Fayez al Serraj di poter resistere agevolmente alla pressione delle forze del generale Haftar.

    – di Gerardo Pelosi

    Libia: raid aereo di Haftar a 50 km da Tripoli, 3 civili uccisi

    Tre civili sono rimasti uccisi in un raid aereo delle forze del maresciallo Khalifa Haftar su Zawiya, 50 chilometri a ovest di Tripoli, dove sorge la principale raffineria del Paese. Lo annunciano i media governativi libici.Sembra inoltre che Haftar abbia dispiegato ingenti truppe in direzione di

    Libia: chi è Khalifa Haftar, il generale amico della Cia che piace a Trump

    NEW YORK - Trump ha un debole per gli uomini forti, i leader autoritari. Il presidente americano ha stupito la comunità internazionale e i suoi stessi diplomatici quando il 15 aprile ha telefonato al comandante libico Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica che controlla gran parte della Libia

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Libia, Haftar assedia Tripoli. Il petrolio dietro gli scontri con Serraj

    Bloccare la produzione petrolifera e gettare sul lastrico la Libia intera, oppure permettere che il suo nemico, il Governo di Tripoli, si arricchisca alle spalle della Cirenaica, lasciandole molto meno di quanto avrebbe bisogno? Il dilemma che tiene prigioniero il generale Khalifa Haftar, l'uomo

    – di Roberto Bongiorni

    I pescatori friulani collaborano con le municipalità della Libia: una occasione di lavoro e pacificazione (per tutti)

    Un progetto di cooperazione a vantaggio delle municipalità libiche, che potrebbe diventare un'opportunità economica e commerciale per il settore regionale della pesca e dell'acquacoltura in Friuli Venezia Giulia. Si chiama Nicosia, e in regione ci si lavora dal 2015. Obiettivo iniziale era favorire la collaborazione tra municipalità in conflitto, facilitando così il processo di pacificazione dell'area, e produrre posti di lavoro e limitare il fenomeno migratorio. Nicosia potrebbe diventare o...

    – Barbara Ganz

    La mappa delle milizie e delle tribù che comandano in Libia

    Dal 2011, ovvero da quando la Francia di Sarkozy ha favorito la caduta del regime del colonnello Mohammar Gheddafi, la Libia versa in una situazione di totale caos. Centinaia di milizie - stando alle ultime stime almeno 300 - si spartiscono il territorio. E in questo scenario si inserisce la

    – di Andrea Carli

1-10 di 347 risultati