Ultime notizie:

Sinistra-Verde

    La Sinistra: Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica

    La Sinistra, coalizione che fa da collante fra varie forze e movimenti dell'area, confluisce nel gruppo europeo Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica: il raggruppamento dei partiti di ispirazione comunista e socialdemocratico, con l'aggiunta di sigle «ecosocialiste» dall'Europa del Nord.

    Forza Italia: Partito popolare europeo (Democratici cristiani)

    Forza Italia, rappresentata oggi a Bruxelles da otto eurodeputati, confluisce nel gruppo del Partito popolare europeo: la coalizione di centrodestra che rappresenta il più grande gruppo politico su scala Ue. I suoi 219 deputati arrivano da forze di ispirazione democratico-cristiana e liberale, con

    Partito democratico: Socialisti&Democratici

    Il Partito democratico si affilia al gruppo della Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici, noto semplicemente come partito dei Socialisti&Democratici. Si tratta della famiglia che raccoglie i principali partiti di centrosinista su scala europea, dalla Sozialdemokratische Partei

    Europee: socialdemocratici avanti in Olanda, non sfonda la destra populista

    Socialisti primo partito, conservatori e liberali alle spalle, populisti di destra e Sinistra verde appaiati in terza posizione. Sono i primi risultati che arrivano dal voto nei Paesi Bassi, secondo gli exit poll delle 21:30. Nel dettaglio, il PvdA (Partito del Lavoro) dello spitzenkandidat Frans

    – di Alb.Ma.

    Europee, le risposte dei partiti a disoccupazione e giovani

    Dalla promozione della mobilità professionale all'annuncio di «cinque milioni di posti per i giovani». Dal potenziamento della «Autorità sociale per il lavoro» alla leva della green economy come fucina di occupazione. Il dibattito politico sulle elezioni europee del 23-26 maggio si concentra

    – di Alberto Magnani

    Elezioni in Spagna, perché sono un banco di prova per le Europee 2019

    Domenica 28 aprile la Spagna va alle urne per le elezioni generali. Il voto arriva a due anni dalle ultime politiche del 2016 e a meno di uno dalla crisi politica che ha permesso all'attuale premier, il socialista Pedro Sanchez, di scalzare l'esecutivo di centrodestra di Mariano Rajoy e formare un

    – di Alberto Magnani

    Ue, gli incontri tra europarlamentari e lobbisti dovranno essere registrati

    Il Parlamento europeo, riunito in plenaria a Bruxelles, ha approvato oggi (con 496 voti favorevoli, 114 contrari e 33 astensioni) un testo che modifica il regolamento interno dell'Eurocamera. Fra le novità più incisive ci sono una serie di norme che riguardano il comportamento dei deputati, dalla

    – di Alb.Ma.

1-10 di 21 risultati