Ultime notizie:

Simone Ungaro

    Dalla diagnosi alle cure il robot pensa alla salute

    Bastano un dollaro e pochi millisecondi per sapere se nelle immagini di una tua Tac si nasconde il sintomo di una malattia. Sembra una promessa, ma è già realtà grazie agli algoritmi di Zebra Medical Vision, la startup israeliana guidata da Eyal Gura che pochi giorni fa ha stretto un accordo con

    – di Guido Romeo

    Il primo ospedale 4.0

    Il primo ospedale 4.0 d'Europa è a Verona. Alla clinica San Francesco, specializzata in ortopedia e traumatologia, i pazienti sono curati grazie a robot in tutto il percorso che va dalla sala operatoria alla riabilitazione. L'ultimo arrivato nel centro scaligero è Hunova, il robot riabilitativo sviluppato dalla Movendo Technologies, spin-off dell'Istituto italiano di tecnologie di Genova che ne controlla il 7% mentre le altre quote sono in mano al Gruppo Dompé (50%) che vi ha investito 10 mil...

    – Guido Romeo

    Via al primo robot riabilitativo, made in Italy

    E' partita la produzione del robot riabilitativo progettato dall'Istituto italiano di tecnologia e da Movendo technology, startup nata dall'Iit proprio per realizzare la macchina. Il primo esemplare del robot è stato presentato ieri a Genova presso la sede di Morego dell'Iit e sono 10 quelli venduti

    – di Raoul de Forcade

    Esoscheletri rieducati

    Il settore della robotica della salute probabilmente più maturo dal punto di vista commerciale è quello dei dispositivi per la riabilitazione. In questo ambito operano decine di aziende grandi piccole in tutto il mondo e si registra un notevole affollamento di prodotti. Si tratta di macchine che lavorano a contatto con il paziente e che quindi devono ottenere determinate certificazioni internazionali, come la CE per l'Unione Europea o l'approvazione della FDA per il mercato statunitense. La comp...

    – Riccardo Oldani