Ultime notizie:

Simone Arcagni

    Zombi e Mamuthones: Ischidados

    Quella di Ischidados è una storia che viene da lontano... un progetto per una webserie di zombie con protagonisti i Mamuthones sardi. Inizia così già alcuni anni fa una produzione fatta di contatti, bandi e la realizzazione di una breve puntata pilota che riesce a intercettare una certa curiosità on line. https://www.youtube.com/watch?v=JUvdn7KK9q4 A questo punto la produzione (Chunk) decide di giocare la carta del crowdfunding (con Produzioni dal basso) raggiungendo (e persino superando) il g...

    – Simone Arcagni

    The Man Who Mistook His Wife for a Hat: Nyman meets Sacks

    Potremmo intitolare questo post "Non solo Greenaway"!... Anno 1986: il compositore Michael Nyman realizza un'opera dal titolo The Man Who Mistook His Wife for a Hat tratta dall'omonimo saggio di Oliver Sacks, da cui viene tratta (l'anno successivo) questa TV Opera, esperimento di un'opera realizzata sul modello dei film per la TV. https://www.youtube.com/watch?v=4r1YpNP0Z9I&t=1856s A television adaptation of Michael Nyman's 1986 opera The Man Who Mistook His Wife for a Hat, based on the book o...

    – Simone Arcagni

    L'uomo meccanico: o della archeologia della robotica

    Preso da esaltazione "futurista" questo film si districa tra macchine, leve, impianti industriali, motociclette, automobili, schermi giganti (i "quadri luminosi"!) e arei... tutto l'armamentario della nuova esaltante civiltà industriale e nientepopodimenoche veri e propri robot. Ovviamente uno buono e l'altro cattivo, per non disobbedire alle più elementari leggi dello storytelling. https://www.youtube.com/watch?v=9uteZrIs4fg Parliamo di L'uomo meccanico (1921) di André Deed, conosciuto in ita...

    – Simone Arcagni

    Spheres: tuffarsi nel buco nero

    Prodotto da Darren Aronofsky e Ari Handel e diretto daEliza McNitt, Spheres (qui per maggiori informazioni) è un viaggio immersivo e interattivo per la VR che vi fa tuffare dentro a un buco nero. https://www.youtube.com/watch?v=npXRSC23p2A https://www.youtube.com/watch?v=-8ss1J-Ys1s&feature=youtu.be Presentato l'anno scorso a Venezia si presenta così: Dive into the heart of a black hole and discover the hidden songs of the cosmos. In this interactive VR experience, the groundbreaking ability...

    – Simone Arcagni

    X.Y.U.: Donato Sansone

    Che dire! Donato Sansone è un grande dell'animazione, sicuramente un'artista del video. E' in grado di mescolare stili, forme, modi, pratiche, tecniche e rimanere lucidamente coerente al suo mondo poetico, che realizzi un video musicale, un cortometraggio, un'opera di videoarte, un teaser, una sigla... o questo scanzonato, irriverente, fantasioso e poetico gioco visivo dal titolo X.Y.U. https://vimeo.com/337526760?fbclid=IwAR28tSnhJ2E7mbqXFNoPsgs1tn0fjCcQ87jVbgtPAgGR_sDu2SXutuomIoo

    – Simone Arcagni

    Bjork: Tabula rasa

    Ed ecco di nuovo Bjork  e il suo incredibile talento musicale, la sua voce unica e inoltre la sua eccezionale sensibilità creativa che la porta a collaborare con i migliori artisti in circolazione https://www.youtube.com/watch?v=mYbZw04ba78 Frutto della collaborazione con Tobias Gremmler, Tabula rasa è davvero un piccolo gioiello? un morphing che parte dal volto della cantante e dal suo corpo per trasformarlo continuamente, senza sosta, in una visione in cui natura, animali, paesaggi si ibrida...

    – Simone Arcagni

    Un'italiana nel mondo. Se Pirelli produce webserie?

    Nonostante una certa iniziale ritrosia delle aziende italiane a esplorare territori nuovi della comunicazione, da alcuni anni alcuni brand, anche importanti, si stanno muovendo (più o meno con "prudenza") nei territori dei social media, del web e delle nuove tecnologie. Lo fa adesso anche Pirelli con una piccola webserie dal titolo Pirelli, un'italiana nel mondo. Si tratta di 5 episodi pensati per il web e ospitati sul sito della Pirelli che raccontano in breve la storia dell'azienda intrecci...

    – Simone Arcagni

    L'intelligenza artificiale e l'algoritmo fanno scoccare la creatività

    Avete mai provato a vedere qualcosa del collettivo Ouchhh? Ogni loro opera parte da studi di neuroscienze e fisica e si serve di algoritmi di intelligenza artificiale, chatbot, videomapping, realtà aumentata e virtuale. Per la realizzazione di H OM E OMOR PH ISM hanno collaborato con il Cern di

    – di Simone Arcagni

    Jan Bot legge il web e realizza video. L'intelligenza artificiale si dà al cinema

    E' il 26 ottobre: trending topic del giorno sui social è la cantante Sinead O'Connor che si converte all'Islam, cambia il proprio nome e indossa il velo. La notizia e le parole chiave a essa collegate vengono tratte da alcuni importanti siti di informazione e, a questo punto, entra in azione un

    – di Simone Arcagni

    L'opera d'arte nell'epoca della sua producibilità tecnica

    Immersi nella realtà rigenerata con i media digitali, gli umani del XXI secolo sentono di attraversare una profonda mutazione, non soltanto tecnica o economica, ma anche antropologica se non addirittura anatomica. E non cessano di cercare strade per "digerire" culturalmente questa trasformazione. Di fronte a questa urgenza, le tentazioni non mancano: ci sono le scorciatoie tracciate dall'entusiasmo aprioristico per la tecnologia e quelle speculari influenzate dallo scetticismo banalizzante per o...

    – Luca De Biase

1-10 di 1030 risultati