Ultime notizie:

Simona Forti

    Quella zona grigia nella vita di tutti

    Il primo testo in cui Primo Levi parla esplicitamente di "zona grigia" è nella nota alla sua traduzione de La notte dei Girondini di Jacob Presser, romanzo uscito presso Adelphi nel 1976. Scrive: «da molti segni pare sia giunto il tempo di esplorare lo spazio che separa le vittime dai carnefici, e

    – Marco Belpoliti

    La mediocrità del male

    Il diavolo opera nella quotidianità, induce l'obbedienza cieca e acritica all'autorità, il conformismo e il perseguimento opportunistico dei piani di vita individuali - Già nei «Fratelli Karamazov» il maligno non emerge tra tuoni e lampi in un'atmosfera sulfurea ma è un essere mediocre, affetto da reumatismi e raffreddato

    – Remo Bodei